Now Reading
Commissione europea: salviamo la cultura e i valori europei dal disastro prodotto dalla COVID-19.

Commissione europea: salviamo la cultura e i valori europei dal disastro prodotto dalla COVID-19.

Avatar

La ricostruzione dalla “guerra” contro la COVID-19 deve necessariamente includere i settori culturali e dei media in tutta Europa. Questo deve essere uno degli obiettivi principali del piano di risanamento dell’UE, hanno affermato i deputati nel dibattito di ieri.

La redazione.

Nella discussione con i commissari Mariya Gabriel e Thierry Breton, i deputati del Comitato per la cultura e l’istruzione hanno sottolineato che il danno al settore culturale e creativo – in particolare per le piccole imprese e per ogni singolo attore e artista – è andato “oltre la perdita del posto di lavoro“. “L’Europa non deve permettere che le cose che definiscono culturalmente l’Europa stessa – vale a dire l’intero impianto culturale e la ricchezza creativa , la vivacità e la produttività culturale – scompaiano“, pertanto l’UE deve sostenere rapidamente e direttamente le persone colpite, ha affermato all’inizio il presidente della commissione per la cultura e l’istruzione Sabine Verheyen del dibattito.

I due commissari hanno condiviso l’opinione secondo cui la cultura e i valori dell’UE devono essere preservatia tutti i costi” e hanno dichiarato che c’è un piano di sostegno dell’UE per il settore culturale e creativo, inserito nel più ampio piano di ripresa dell’UE. Oltre a una maggiore flessibilità per gli attuali programmi e fondi strutturali, il commissario Breton ha annunciato che sarebbero state prese in considerazione misure di sostegno diretto, tra cui un “piano di riparazione”, che avrebbe fornito liquidità ai settori della cultura più fragili e un piano di investimenti, a sostegno dell’intero settore a lungo termine. Il commissario Gabriel ha aggiunto che questo tipo di piano di solidarietà dovrebbe inviare agli artisti un messaggio che “siamo lì per loro”.

Supporto diretto per il settore dei media.

I deputati hanno inoltre invitato la Commissione a elaborare piani specifici per fornire sostegno diretto al settore dei media. Sia i piccoli che i grandi media stanno perdendo la maggior parte dei loro ricavi dalla pubblicità e hanno sottolineato il sostegno al settore per una democrazia sana e per contrastare la disinformazione.

Necessari piani specifici per soccorrere il turismo.

Con il 40% del turismo dell’UE collegato a siti di interesse culturale e patrimoni culturali, i deputati hanno discusso con i Commissari piani specifici per sostenere questo settore, che è stato duramente colpito dalla pandemia. Infine, hanno anche informato i Commissari in merito ai loro piani di recupero e adeguamento nel campo dell’istruzione, dell’accesso digitale, dell’industria sportiva, del progetto Capitali europee della cultura, del sostegno ai cinema europei e alla produzione audiovisiva, nonché delle iniziative culturali di gruppi minoritari.

See Also

Verheyen: l’UE deve fare molto di più.

Sabine Verheyen (PPE, DE), presidente della commissione per la cultura e l’istruzione, ha dichiarato, dopo la conclusione del dibattito:

Non c’è dubbio che la Commissione sta lavorando duramente per affrontare la minaccia esistenziale che sta affrontando il settore culturale e quello creativo e dei media, pilastri essenziali della società e della democrazia europea.

Dobbiamo anche – senza indugio – potenziare e adattare lo strumento di garanzia per i settori culturali e creativi nell’ambito di “Europa creativa” per aiutare il settore ad accedere a ulteriori finanziamenti. E abbiamo bisogno di un supporto dedicato per il settore dei media.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top