Now Reading
Doc. presenta tre documentari dedicati a tre importanti figure della musica e della danza.

Doc. presenta tre documentari dedicati a tre importanti figure della musica e della danza.

Avatar

Tre preziosi documentari dedicati a figure leggendarie della danza e della musica: il ballerino e coreografo Lindsay Kemp, la musicista Giovanna Marini e il fotografo rock Jim Marshall.

Redazione.

Edoardo Gabbriellini

Kemp, My Best Dance Is Yet to Come

(Italia 2019, 63’, DCP, col., v.o. sott. it.)

Lindsay Kemp, ballerino, mimo, coreografo, regista, recentemente scomparso, è stato un’icona della danza contemporanea; sperimentatore eccentrico e provocatorio, fonte d’ispirazione per la musica di David Bowie e Kate Bush e anche per il cinema dell’amico Derek Jarman. Il documentario racconta l’ultimo anno di vita di Lindsay Kemp a Livorno, tra memorie e tentativi di mettere in scena il suo ultimo spettacolo dedicato a Nosferatu. Presentato al Biografilm 2019.

Mer 1 luglio, h. 21.00

Giandomenico Curi

A Sud della musica – La voce libera di Giovanna Marini

(Italia 2019, 82’, DCP, col.)

Il viaggio verso Sud di Giovanna Marini, un viaggio che non è solo fisico ma anche spirituale e simbolico. Il Sud è il luogo dove il travaglio è più duro e la malinconia è più grande ma rimane comunque il luogo dove soffrire è qualcosa di più dolce. Le immagini d’archivio dell’AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico) esaltano le voci dei grandi interpreti della musica popolare italiana. I racconti degli innumerevoli viaggi di Giovanna Marini, tra canti di lotta e di lavoro, accompagnano le vicende storiche e politiche dell’Italia del Novecento, tra emigrazione e disuguaglianze; sullo sfondo la voce assordante e solitaria di Pier Paolo Pasolini.

Mer 8 luglio, h. 21.00

See Also

Alfred George Bailey

Show Me the Picture: The Story of Jim Marshall

(Gran Bretagna/Usa 2019, 92’, DCP, col., v.o. sott.it.)

I retroscena della vita del più famoso fotografo del rock. Un artista fuori dagli schemi e una vita passata a combattere i propri demoni. Il suo approccio sincero, unito al suo incredibile talento, lo ha portato a immortalare alcune delle più importanti icone della storia della musica: Bob Dylan, the Rolling Stones, the Beatles, the Who, fino alla celeberrima immagine di Jimi Hendrix mentre dà fuoco alla sua chitarra, o alla foto di Johnny Cash nel carcere di San Quentin.

Mer 15 luglio, h. 21.00

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top