Now Reading
Ecco le aziende che sposteranno il lavoro dall’ufficio a casa.

Ecco le aziende che sposteranno il lavoro dall’ufficio a casa.

Avatar

La pandemia da Coronavirus ha costretto molte aziende ad adottare soluzioni di smart working. Per alcuni, si tratta solo di una “delocalizzazione” temporanea, per altri, molti altri, sarà la nuova normalità.

La redazione.

Facebook
Mark Zuckerberg ha affermato che il 50% dei dipendenti di Facebook (FB) potrebbe lavorare in remoto entro i prossimi 5-10 anni. Zuckerberg ha masso la questione come se fosse sia una desiderata dei dipendenti, sia come una nuova visione del mondo del lavoro in seno ad un nuovo assetto economico .
Quando si limita l’assunzione a persone che vivono in un determinato luogo, o che sono disposte a trasferirvisi, ciò esclude molte persone che vivono in comunità diverse, hanno background diversi, hanno prospettive diverse“, ha detto Zuckerberg un live streaming pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Square.
Square, prevede di consentire ai membri del personale di lavorare da casa anche al termine della pandemia. Square vuole che i dipendenti siano in grado di lavorare dove vogliono in un ambiente adatto a loro.
Andando avanti, Square sarà in grado di far lavorare da casa in modo permanente i propri lavoratori, anche quando gli uffici inizieranno a riaprire. Nelle ultime settimane, abbiamo imparato molto su ciò che serve alle persone per svolgere efficacemente ruoli al di fuori di un ufficio, e noi continueremo a imparare mentre andiamo “, ha detto il portavoce della società.

See Also

Shopify.
Tobi Lutke, CEO di Shopify, ha annunciato che il mondo del lavoro è stato ribaltato.
La centralità dell’ufficio è finita“, ha twittato. “Ad oggi, Shopify è un’azienda digitale per impostazione predefinita e come tale include lo smart working.
Lutke ha dichiarato che Shopify, una piattaforma di e-commerce per le piccole imprese, manterrà i suoi uffici chiusi fino al 2021. Quest’anno Shopify rielaborerà i suoi spazi fisici per questa nuova realtà. Successivamente, la maggior parte dei dipendenti lavorerà in remoto – in modo permanente.
“Fino a poco tempo fa, il lavoro avveniva in ufficio. Abbiamo sempre avuto alcune persone a distanza, ma hanno usato Internet come una specie di ponte temporaneo per l’ufficio. Questo ora si inverte”, ha twittato Lutke. “Il futuro dell’ufficio è quello di fungere da rampa di lancio verso il posto di lavoro digitale a cui si deve poter accedere dalla propria configurazione #WFH“.

Twitter.
Twitter consentirà ad alcuni membri della sua forza lavoro di continuare a lavorare da casa “per sempre“, se lo desiderano.
La società non ha specificato quali ruoli saranno quelli candidati per il lavoro da casa, tuttavia, Twitter ha affermato che l’esperienza di lavorare da casa negli ultimi mesi ha dimostrato che può funzionare su larga scala e per lungo tempo.
Se i nostri dipendenti hanno un ruolo e una situazione che consentono loro di lavorare da casa e vogliono continuare a farlo per sempre, lo faremo in modo che sia così“, ha dichiarato il vicepresidente di Twitter, Jennifer Christie, in una dichiarazione a CNN Business . “In caso contrario, i nostri uffici saranno la loro sede accogliente come sempre, con alcune precauzioni aggiuntive, quando riteniamo che sia sicuro tornare.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top