Now Reading
HBO Max ritira “Via col vento” dal suo catalogo a causa del velato razzismo di cui il film è pervaso.

HBO Max ritira “Via col vento” dal suo catalogo a causa del velato razzismo di cui il film è pervaso.

Avatar

Il film del 1939, considerato un capolavoro del cinema americano, è stato ritirato dal catalogo HBO Max per i suoi dialoghi palesemente razzisti.

La redazione.

Ambientato in una piantagione, il film ha vinto numerosi premi Oscar, tra cui quello per il miglior film e la migliore attrice non protagonista, Hattie McDaniel, il primo afroamericano a vincere un Oscar. Il film è uno dei più celebri della storia del cinema. Ma la sua rappresentazione celebrativa degli stati del Sud e la sua cecità nei confronti degli orrori della schiavitù sono stati a lungo criticati tanto più alla luce di quanto avvenuto in queste settimane successive alle brutalità della polizia e alla morte di George Floyd.

Via col vento’ è un prodotto del suo tempo e descrive alcuni dei pregiudizi etnici e razziali che, purtroppo, erano all’ordine del giorno nella società americana dell’epoca“, ha detto un portavoce di HBO Max in una nota. “Queste rappresentazioni razziste erano sbagliate allora e lo sono oggi, e abbiamo ritenuto che mantenere questo titolo senza una spiegazione e una denuncia di quelle rappresentazioni sarebbe stato irresponsabile.

See Also

HBO Max , di proprietà di AT&T, ha programmato in catalogo il film martedì scorso, il giorno dopo che John Ridley, lo sceneggiatore di “12 anni schiavo”, aveva scritto un editoriale sul Los Angeles Times chiedendone la rimozione. Ridley ha affermato di aver capito che i film erano istantanee del loro momento storico, ma che “Via col vento” era ancora usato per “coprire coloro che affermano falsamente che aggrapparsi all’iconografia dell’era delle piantagioni è una questione di “patrimonio, non di odio ‘”.

Le proteste a livello nazionale, che hanno fatto seguito all’assassinio di George Floyd, hanno indotto altre società dell’intrattenimento televisivo a riconsiderare i loro contenuti nell’attuale clima sociale. La Paramount ha dichiarato martedì di aver rimosso “Poliziotti”, il reality show che glorificava gli agenti di polizia, dalla programmazione prima della sua 33a stagione.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top