Now Reading
Le mappe dell’inquinamento atmosferico globale ora disponibili online.

Le mappe dell’inquinamento atmosferico globale ora disponibili online.

Avatar

Una nuova piattaforma online che consente il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico in tutto il mondo è ora disponibile al pubblico. 

La redazione. (Fonte: ESA)

Le mappe, che utilizzano i dati del satellite Copernicus Sentinel-5P, mostrano le concentrazioni medie di biossido di azoto utilizzando una media mobile di 14 giorni. Le mappe non solo mostrano i cambiamenti nel tempo su scala globale, ma offrono anche la possibilità agli utenti di ingrandire le aree di interesse, ad esempio qualsiasi città o regione in Europa.  

Le mappe mediate riflettono anche gli effetti del blocco COVID-19 – con riduzioni drastiche delle concentrazioni di biossido di azoto visibili su molte aree. Questi effetti possono ora essere facilmente visionati in tutto il mondo.

Le concentrazioni di biossido di azoto nella nostra atmosfera variano ampiamente di giorno in giorno a causa delle fluttuazioni delle emissioni, nonché delle variazioni delle condizioni meteorologiche come la luce solare, la temperatura e il vento, che possono influenzare la durata del gas nel atmosfera.

Per questi motivi, è necessario analizzare i dati per un periodo considerevole di tempo – in questo caso 14 giorni – poiché consente la mappatura e l’analisi accurate delle concentrazioni di biossido di azoto in tutto il mondo.

Il biossido di azoto è prodotto da centrali elettriche, veicoli e altre strutture industriali e può avere un impatto significativo sulla salute umana, aumentando la probabilità di sviluppare problemi respiratori.

Considerando che la qualità dell’aria è una preoccupazione seria, il satellite Copernicus Sentinel-5P è stato lanciato nel 2017 per mappare una moltitudine di inquinanti atmosferici in tutto il mondo. Copernicus Sentinel-5P è dotato dello strumento Tropomi, uno strumento all’avanguardia che rileva l’impronta digitale unica dei gas atmosferici per inquinare gli inquinanti atmosferici in modo più accurato e con una risoluzione spaziale più elevata che mai.

See Also

Il portale di mappatura fa parte del Sentinel-5P Product Algorithm Laboratory (S5P-PAL), un progetto in corso finanziato dalla Commissione Europea. S5P-PAL è un progetto che consente lo sviluppo di prototipi Sentinel-5P rapidi ed economici (ad esempio monossido di bromo e vapore acqueo) e la generazione di prodotti di livello superiore come le mappe globali. Sono attualmente in fase di sviluppo nuovi portali di mappatura per il prodotto di monossido di carbonio e funzionalità aggiuntive, ad esempio la selezione di un’area e un periodo di tempo per studiare le serie temporali delle misurazioni.

Il portale di mappatura è disponibile qui: https://maps.s5p-pal.com/

L’S5P-PAL fa anche parte del nuovo cruscotto “Azione rapida su Coronavirus e osservazione della Terra”, noto anche come RACE . La piattaforma fornisce l’accesso ai principali indicatori ambientali, economici e sociali per misurare l’impatto del blocco coronavirus e monitorare il recupero post-blocco.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top