Now Reading
Lucca Comics & Games 2019, il punto del dopo festival

Lucca Comics & Games 2019, il punto del dopo festival

Avatar

Protagonisti digital dell’evento: l’area videogames, l’area movies e Twitch

di Giovanni Pugliese

I videogiochi sono stati gli assoluti protagonisti a Lucca Comics & Games grazie alla presenza dei marchi più importanti del mercato.

Nella suggestiva cornice del Baluardo San Regolo, la vera star è stata Activision col nuovo Call of Duty: Modern Warfare. L’area ha offerto una serie di attività a tema, tra cui percorsi esperienziali e poligoni di tiro. Nel sotterraneo del baluardo sono state collocate postazioni da gioco PlayStation 4 e un “percorso militare” che si è svolto con armi da softair. Bernardo Antoniazzi, sviluppatore del gioco Call of Duty e “contractor” italiano ha tenuto un panel pubblico che si è svolto durante la prima giornata del festival.

Anche i giocatori PC sono stati ampiamente accontentati con postazioni di gaming dotate di schede di computer con schede NVIDIA GeForce RTX, grazie alle quali è stato possibile provare la versione PC di Call of Duty: Modern Warfare con attiva la tecnologia Ray Tracing.

All’interno della “Casermetta San Paolino”, Bandai Namco Entertainment, dove i visitatori hanno potuto provare per la prima volta in Italia, i più importanti titoli giapponesi: Dragon Ball Z Kakarot, One Piece Pirate Warriors 4, One Punch Man: A hero Nobody Knows, My Hero One’s Justice 2.

In una speciale “sala cinema”, in Piazza Santa Maria, è stato presentato in anteprima un esclusivo gameplay di Cyberpunk 2077, tra i titoli più attesi del prossimo anno, un altro tassello di CD PROJECT RED.

Giunti alla quarta edizione, gli Italian Esports Open by Vodafone, sono stati il cuore pulsante del programma eSport della manifestazione con 5 giorni ricchi di contenuti fra tornei, finali mondiali e panel con ospiti d’eccezione nella suggestiva cornice dell’Auditorium San Romano, una ex chiesa medioevale trasformata per l’occasione nella Esports Cathedral. E proprio la Esports Cathedral ha ospitato la Blizzcon, l’evento più atteso dell’anno per tutti i giocatori, dove gli appassionati hanno assistito in diretta all’Anaheim Convention Center in California alla cerimonia di apertura dell’evento, con tutte le novità sui titoli di Blizzard Entertainment: World of Warcraft, Overwatch, StarCraft, Hearthstone, Diablo e Heroes of the Storm.

In Piazza Bernardini, il padiglione monografico di Nintendo, che ha portato le ultime novità per la console Nintendo Switch. In anteprima, gli attesissimi Pokémon Spada e Pokémon Scudo (in uscita il 15 novembre), Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (8 novembre) e Luigi’s Mansion 3 già disponibile dal 31 ottobre.

Sony Interactive Entertainment Italia, ha offerto al pubblico la possibilità di provare PlayStation Now, l’esclusivo servizio di abbonamento dedicato ai videogiochi e basato sul cloud, con un catalogo di oltre 700 giochi tra grandi esclusive, blockbuster ed esperienze per tutta la famiglia, tra cui God of War, Uncharted 4: fine di un ladro e Bloodborne.

In esclusiva per il pubblico di Lucca, è stata messa a disposizione un’area PlayStation Gear.

2K Games, ha presentato Borderlands 3, lo sparatutto di ruolo acclamato dalla critica. Per i fan, uno dei cosplayer professionisti più famosi al mondo, Leon Chiro, che ha guidato il gruppo all’interno della città.

See Also

Nell’area movie, attesissimo il ritorno di Netflix, il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo con più di 151 milioni di abbonati in oltre 190 paesi. Netflix torna a Lucca con due dei suoi titoli più attesi: La casa di carta e The Witcher, la nuova produzione originale Netflix ispirata all’omonimo bestseller di Andrzej Sapkowski presente a Lucca. Il pubblico ha assistito anche all’incontro con la creatrice di The Witcher Lauren Schmidt Hissrich e le protagoniste Anya Chalotra e Freya Allan.

Altro appuntamento nell’area movie col film Terminator: Destino oscuro, il nuovo capitolo della saga creata da James Cameron per la regia di Tim Miller, già in sala dal 31 ottobre scorso.

Zombieland: Doppio colpo, in sala dal 14 novembre, è stato preceduto dalla proiezione di Benvenuti a Zombieland, divenuto un vero e proprio cult movie negli ultimi anni. Distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia e prodotto da Sony Pictures International.

Sky ha presentato a Lucca le sue serie tv italiane e internazionali in arrivo tra il 2019 e il 2020. Fra i titoli più attesi Watchmen, creata da Damon Lindelof; Caterina la Grande, la serie HBO sulla vita dell’imperatrice di Russia con una sontuosa Helen Mirren; Queste oscure materie, che porta sullo schermo le avventure fantastiche della saga creata da Philip Pullmann e The new Pope, la seconda serie che il Premio Oscar Paolo Sorrentino ha ambientato in Vaticano, con Jude Law e John Malkovich.

Twitch, Official Streaming Partner di Lucca Comici & Games 2019, è la piattaforma di livestreaming del gruppo Amazon che torna al Festival in veste ufficiale.

Twitch è una comunità globale che si ritrova ogni giorno per creare intrattenimento mettendo in contatto tantissimi utenti: esperienze uniche, dal vivo, imprevedibili, create dalle interazioni di milioni di persone che condividono interessi, specialmente nell’ambito del gioco, dei fumetti e della cultura pop“, ha detto Ines Mostaccio – Partnerships Manager, Southern Europe.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top