Now Reading
Netflix annuncia una nuova serie originale olandese: “Dirty lines”.

Netflix annuncia una nuova serie originale olandese: “Dirty lines”.

Avatar

Netflix ha annunciato oggi la nuova serie originale olandese Dirty Lines. Ispirata al romanzo 06-Cowboys di Fred Saueressig, la serie racconta dell’ascesa dei telefoni erotici alla fine degli anni ’80.

Redazione.

La sceneggiatura di Dirty Lines è di Pieter Bart Korthuis (Fighter’s Heart, Penoza), mentre Fiction Valley di Amsterdam si occuperà della produzione.

Al centro della storia troviamo il giovane imprenditore Frank Stigter che, dopo aver tentato varie volte di avviare un’attività in proprio, intravede un’occasione quando la compagnia telefonica nazionale PTT introduce i numeri a tariffa maggiorata. Con l’aiuto del fratello e della sorella, oltre che di alcuni loschi investitori, Frank fonda il primo servizio di telefonia erotica in Europa. Quello che inizia come un esperimento goffo e improvvisato nel garage dei genitori si trasforma rapidamente in un’industria multimiliardaria. Ambientata alla fine della Guerra Fredda, la serie incoraggia la nuova generazione a scrollarsi di dosso i pensieri catastrofici degli anni ‘80 e a celebrare appieno la vita. Con un inedito genere musicale (house) e una nuova droga (ecstasy), Amsterdam diventa il centro della rivoluzione culturale. I telefoni erotici offrono l’opportunità di sperimentare il sesso anonimo in un modo nuovo, alterando la moralità non solo dei consumatori, ma anche di chi opera dietro le quinte. Entrambi cercano alternative per esprimere le proprie fantasie erotiche nascoste.

 Tesha Crawford,  Director International Originals Northern Europe: “Siamo lieti di annunciare la nostra più recente serie originale Dirty Lines, su un giovane imprenditore che coglie un’opportunità unica nella vita. Dirty Lines presenta il crudo scorcio di un’Amsterdam liberale alla fine degli anni ’80. È stato un piacere poter raccontare una storia sorprendente che combina elementi conosciuti della città, raccontandoli però da una prospettiva insolita a molti. Insieme a Fiction Valley, riusciamo a ricreare un’atmosfera unica di quell’epoca”.

See Also

Dirty Lines mostra uno spaccato della fine degli anni ’80, periodo di grande trasformazione per i Paesi Bassi. L’ascesa dei locali notturni di Amsterdam, caratterizzati da guadagni facili e un inevitabile lato oscuro, fornisce lo sfondo perfetto per una serie che ruota intorno a sessualità e potere. Siamo estremamente entusiasti della fiducia che Netflix ha riposto in noi”, afferma Pieter Bart Korthuis. 

Annemieke van Vliet, direttrice creativa e produttrice presso Fiction Valley: “Sono onorata che Fiction Valley produca Dirty Lines insieme a Netflix, con cui ho avuto la fortuna di collaborare e di cui ammiro l’entusiasmo e la professionalità. Il futuro è elettrizzante e non vedo l’ora di poter unire le forze ancora una volta per questo progetto”.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top