Now Reading
Presentate all’Urban Tech WorkLab le startup che renderanno smart il nostro domani.

Presentate all’Urban Tech WorkLab le startup che renderanno smart il nostro domani.

Avatar

Toyota partner ufficiale dell’evento per le città intelligenti.

La redazione.

  • Dieci startup per migliorare le nostre città dei prossimi anni. Il progetto Urban Tech Worklab è stato sostenuto da LVenture Group e dalla Regione Lazio, in partnership con Toyota, Linkem e Sara Assicurazioni.
  • Il progetto ha visto il supporto di importanti istituzioni come la Regione Lazio, Amazon Web Services e Cisco.
  • L’obiettivo è quello di accelerare il processo di trasformazione tecnologica delle città in smart city.

Si è svolto 17 dicembre, il gran finale di Urban Tech WorkLab, il progetto sostenuto da LVenture Group e dalla Regione Lazio in partnership con Toyota, Linkem e Sara Assicurazioni, che ha promosso 10 progetti innovativi di startup con l’obiettivo di favorire e facilitare l’evoluzione tecnologica delle città fino ad arrivare alle smart city.

Grazie ad uno sviluppo e una collaborazione diretta con i mentor, i talenti del progetto sono riusciti a perfezionare e rafforzare soluzioni tecnologiche rivolte a migliorare il vivere urbano: dai nuovi servizi per la mobilità cittadina, allo sviluppo dell’e-mobility, dalla misurazione della qualità dell’aria alla sicurezza degli edifici sino a nuovi processi clean tech per lo smaltimento di rifiuti.

Coinvolgimento Toyota

Il progetto si sposa perfettamente con la vision di Toyota che punta a trasformarsi da car company a mobility company, promuovendo una cultura del cambiamento e allo stesso tempo un cambio di mentalità attraverso un nuovo approccio aperto alla trasformazione e all’innovazione.

See Also

Offrire un’opportunità a giovani talenti è l’occasione di supportare idee e progetti in grado di portare un beneficio comune, favorendo il confronto e la cooperazione fra realtà differenti.

La sempre maggiore presenza di Toyota a sostegno di questi progetti è un chiaro esempio di come l’ambizioso piano strategico di lungo periodo definito Environmental Challenge 2050 possa realizzarsi unicamente se ogni aspetto dello Sviluppo della Sostenibilità venga affrontato analizzando tutte le possibili soluzioni.

L’importanza della partnership è stata sottolineata anche da Donato Santoro, responsabile dell’area Innovation di Toyota Financial Services Italia: “L’ambizione di Toyota è migliorare la vita delle persone offrendo a tutti la possibilità di muoversi in maniera sicura e sostenibile. Per realizzarla facciamo leva sulla capacità di portare sul mercato innovazione tangibile e renderla accessibile per tutti. Un esempio è la tecnologia Full Hybrid Electric, oggi giunta alla quarta generazione e che equipaggia oltre 14 Milioni di Toyota e Lexus in tutto il mondo. La partecipazione a UrbanTech – continua Donato Santoro – rappresenta un ulteriore passaggio di questo percorso e potrà accelerare l’identificazione e lo sviluppo di soluzioni innovative per la mobilità”.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top