Now Reading
Ritorno sulla luna con l’ESA.

Ritorno sulla luna con l’ESA.

Avatar

Il primo volo del programma Artemis che vedrà l’uomo tornare sulla Luna per la fine del 2020.

La redazione.

La navicella spaziale lunare è costituita dal modulo Orion della NASA e dal modulo di servizio europeo ESM. Sviluppato dall’ESA, che ha utilizzato la tecnologia legacy del suo veicolo automatizzato [ATV], l’ESM fornirà a Orion propulsione, supporto vitale, controllo ambientale ed energia elettrica. I moduli per veicoli spaziali Artemis 1 sono attualmente sottoposti a test di vuoto termico ed interferenza elettromagnetica nella più grande camera del vuoto di simulazione spaziale del mondo presso la Plum Brook Station del Glenn Research Center a Sandusky, Ohio.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top