Now Reading
CES 2021: startup italiane in primo piano.

CES 2021: startup italiane in primo piano.

Avatar

Oxama presenta un prodotto rivoluzionario nel mondo dell’esplorazione subacquea in apnea.

di Giovanni Pugliese.

Oxama è il primo computer per ossimetro parlante progettato per le immersioni. Durante le immersioni, Oxama misura sia i parametri biometrici che quelli ambientali e li comunica al sub attraverso un assistente vocale. Oxama è stato ideato e progettato da apneisti per fornire la più straordinaria ed emozionante esperienza subacquea.

Assistente vocale


Oxama utilizza il modo più naturale per comunicare sott’acqua: il silenzio. L’assistenza vocale avviene direttamente nella testa del sub grazie ad un sofisticato trasduttore osseo che converte i messaggi audio in suoni e onde meccaniche attraverso il cranio. Linguaggio e frequenze dei messaggi vocali possono essere impostati semplicemente dall’utente tramite l’app Oxama per smartphone.

Parametri biometrici

Il sensore fotopletismografico (PPG) misura la frequenza cardiaca e la saturazione di ossigeno nel sangue continuamente durante le immersioni, i due parametri più importanti per monitorare le condizioni di salute di chi si immerge e per migliorare la sicurezza e le prestazioni del subacqueo. Le misurazioni vengono raccolte direttamente sulla faccia del subacqueo per superare il problema del rilevamento al braccio o al dito durante le immersioni in profondità.

Parametri ambientali


Un sensore di pressione digitale ad alta precisione misura profondità e temperatura, mentre un dispositivo digitale misura accelerazione, orientamento spaziale e direzione geomagnetica. Sulla base dei dati raccolti dai sensori, vengono resi i parametri di utilità: profondità, velocità ascendente e discendente, angolo di postura XYZ della testa e accelerazione, direzione.

See Also

Specifiche dell’app

Dopo l’immersione, tutti i dati vengono salvati nella memoria di Oxama e possono essere scaricati nel profilo utente tramite una connessione Bluetooth con
l’app Oxama del proprio dispositivo mobile. I parametri di tutte le immersioni possono essere analizzati direttamente sullo smartphone o altro dispositivo. Ad esempio, sarà possibile correlare la frequenza cardiaca con profondità o temperatura di immersione per ottimizzare le proprie condizioni fisiche in relazione all’ambiente subacqueo e migliorare quindi le proprie prestazioni nell’ambiente sottomarino.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
2
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°1 Gennaio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top