Stai leggendo
Apre a via Barberini il caffè del futuro dove si paga in Bitcoin.

Apre a via Barberini il caffè del futuro dove si paga in Bitcoin.

Roma viene scelta anche per ospitare il primo Bitcoin Cafè a livello europeo.

Redazione.

 

L’iniziativa è stata promossa dalla società Coinbar, con il suo fondatore e padre del progetto Antonello Cugusi, insieme a Josas Immobiliare, realtà specializzata nel commercio real estate, che ha scelto proprio via Barberini, nel cuore della Capitale, per aprire il primo bistrot collegato a un exchange dove si potranno scambiare e ricevere informazioni sulle criptovalute, con le quali sarà anche possibile pagare alle casse, oltre che acquistare e fare trading registrandosi nella piattaforma www.coinbar.io

“Noi di Josas abbiamo assistito Coinbar nella ricerca del locale commerciale a Roma. Abbiamo pensato a un meeting point, dove far incontrare le persone che hanno in comune l’idea di voler discutere e scambiare criptovalute”, spiega Raffaele Rubin, partner e fondatore di Josas Immobiliare: “Un’operazione senza precedenti, e quindi priva di modelli a cui ispirarsi e dai quali prendere le misure, in quanto questo è il primo Coinbar in Europa. Per scegliere la location la prima cosa che abbiamo fatto è stata un’analisi del posizionamento di Coinbar: quale zona sarebbe stata la migliore per questo tipo di iniziativa? Doveva essere centrale ma accessibile a coloro che a fatica avrebbero scelto di entrare in una ZTL. Abbiamo allora diviso il centro di Roma in spicchi per visualizzarne il segmento più adeguato e così ecco Barberini, zona ottimale perché piena di uffici e di professionisti potenzialmente interessati ad approfondire la novità delle criptovalute. Una volta circoscritta l’area, si è cercato un locale di forte impatto esterno e abbiamo individuato lo stabile più adeguato, anche dal punto di vista economico, con una proprietà attenta e sensibile all’innovazione e al retail di ultima generazione, come è certamente questo progetto”.

Sono passati più di dieci anni da quando i bitcoin hanno fatto il loro debutto, con un valore che è oscillato parecchio, passando dai massimi di 20mila dollari iniziali agli attuali 8500: “Finalmente, dopo i primi anni di confusione, ora si inizia a parlare con cognizione di causa di criptovalute e della tecnologia sottostante”, ha spiegato Gian Luca Comandini, che fa parte della task force del ministero dello Sviluppo economico sulla blockchain e direttore della Blockchain Management School. “Siamo a un punto di non ritorno. Prepariamoci ad assistere nel prossimo decennio al collasso di tanti sistemi intermediari che hanno causato fin troppe crisi e problemi globali e ad accogliere nel bene e nel male una nuova era di decentralizzazione. Ciò impatterà su tutto, non solo sul nostro sistema economico e monetario, che tuttavia è il primo a essere trasformato”.

Vedi Anche

Una rivoluzione, insomma, che riguarda sia il concetto di moneta che quello di caffè: che sia letterario, in cui confrontare idee e inaugurare nuove correnti artistiche, o sportivo, reunion di tifosi in cerca di dopo-lavoro, il bar da sempre disegna le nostre città e ne definisce epoche e geografie, si modella sulle persone e resta al passo rispetto alle macro trasformazioni generazionali. Oggi diventa persino banca virtuale. Antonello Cugusi, co-fondatore e amministratore delegato di Coinbar S.P.A, ha commentato: “Abbiamo iniziato a pianificare il progetto Coinbar nel 2016, quando ancora la tecnologia non aveva una piena validazione del mercato, ma grazie all’impegno del team e al sostegno degli investitori siamo riusciti a costruire una solida realtà nel nostro settore. Ne testimonia la validità l’apertura del primo locale fisico di Roma, in via Barberini 34, che permette alle persone di toccare con mano una mondo come quello delle criptovalute. Aver contribuito attivamente a tutto questo è motivo per noi di grande orgoglio e conferma la nostra visione capace di intercettare nuovi trend di mercato”.

Qual è la tua reazione?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
Vedi Commenti (0)

Lasci una Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno II N°9 Settembre 2020

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
info@pec.digitude.it - advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scorri in Alto