Bosch rivoluziona la ricarica delle auto elettriche.

Il primo cavo di ricarica per auto elettriche al mondo con tecnologia integrata per una ricarica flessibile senza scatola di controllo.

Redazione Motori.

Ricaricare le auto elettriche non è mai stato così facile: Bosch presenta il nuovo cavo di ricarica intelligente e flessibile (flexible smart charging cable) con tecnologia di controllo e sicurezza integrata. Durante la ricarica, con una presa di corrente a 230 volt, funziona senza il “mattone di ricarica” – l’ingombrante scatola di controllo in-cable con cui è colloquialmente noto. Il cavo pesa meno di 3 Kg, non necessitando più dell’ingombrante scatola di controllo, il 40% di peso in meno rispetto ai cavi di ricarica convenzionali. Oltre al nuovo layout, è fornito di adattatori per prese di tipo 2 e spine domestiche. I conducenti che vogliono essere liberi di scegliere se ricaricare da una presa di corrente a casa o da una stazione di ricarica sulla strada non hanno più bisogno di un secondo cavo. “Con questo cavo di ricarica universale, Bosch rende l’elettromobilità ancora più comoda”, ha affermato Uwe Gackstatter, presidente della divisione Bosch Powertrain Solutions. “Vogliamo rendere il nuovo cavo standard per i veicoli elettrici”. Bosch prevede di iniziare a fornire il prodotto a partire dalla metà del 2022.

Un cavo adatto a tutti: ricarica a casa e in viaggio fino a 22 kW
Il cavo trifase consente la cosiddetta modalità 2 e la modalità 3 di ricarica CA (corrente alternata) fino a 22 kilowatt garantendo grande flessibilità di utilizzo. La tecnologia integrata in ciascuna delle spine rende il processo di ricarica sicuro e affidabile. Il connettore di tipo 2 nel veicolo contiene i componenti per il controllo e il monitoraggio della potenza di ricarica. All’altra estremità del cavo, la spina domestica con adattatore ospita il controllo della temperatura e un dispositivo di corrente residua. Ciò garantisce che non si verifichino sovraccarichi o surriscaldamenti anche durante la ricarica regolare in una presa di corrente domestica con un massimo di 2,3 kilowatt di potenza di ricarica.

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *