Contratto per uccidere.

di Andrew Peterson.

Contractor spietati e pericolosi criminali: solo Nathan McBride può vincere questa sfida

Toby Haynes assiste a un duplice omicidio e sospetta che il suo capo Tanner Mason sia l’autore del delitto: l’unica cosa che può fare per cercare di mettersi al sicuro è chiamare il suo amico Nathan McBride. Marines veterani, spesso impegnati in operazioni speciali della CIA, McBride e il suo socio Harvey Fontana rispondono all’appello. Le indagini condotte di nascosto su Mason, responsabile della sicurezza di una potentissima agenzia di contractor statunitense, fanno emergere un complesso intrigo politico-militare. Mason e i suoi fedelissimi stanno conducendo un’operazione top secret per sradicare il crimine che infesta il confine tra USA e Messico; quel duplice omicidio potrebbe rientrare nella loro sofisticata strategia… o essere la prima mossa di un piano più oscuro e corrotto. Ben presto McBride e Fontana si ritrovano coinvolti in un gioco letale, che sembra incrociarsi con gli interessi dei poteri forti: fermare Mason potrebbe innescare una guerra segreta dalle implicazioni internazionali.

pubblicità

Lascia un commento