Dove c’è aiuto, c’è speranza.

Il videomessaggio di Google che evidenzia, in piena crisi sanitaria, il crescente neo-umanitarismo, un vero e proprio Rinascimento dei valori umani.

La redazione.

Mentre il mondo continua ad affrontare una crisi senza precedenti, sta emergendo una tendenza quasi dimenticata fino ad un paio di mesi da: le persone di tutto il mondo vogliono aiutarsi reciprocamente. In effetti, proprio ora, le ricerche di “come aiutare” gli operatori sanitari, i lavoratori essenziali, il personale del servizio di ristorazione, i primi soccorritori e gli insegnanti non sono mai state così alte. Siamo indebitati per sempre nei confronti del personale sanitario in prima linea in questa pandemia e siamo grati per ognuno che li sostiene. Li ringraziamo per essere sempre presenti, giorno e notte, per salvare vite e aiutare chi soffre.

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *