Expo 2020 Dubai: zero emissioni con Mobilize.

La mobilità del futuro deve essere smart, più verde, più condivisa e più accessibile, per tutti e ovunque, in un mondo sostenibile. Nel Padiglione Francia, situato nel distretto della Mobilità dell’Esposizione Universale, Mobilize inviterà i visitatori ad interrogarsi sulle soluzioni da realizzare per costruire una città più responsabile.

Redazione Motori.

Andare oltre l’automobile, verso una mobilità sempre più smart, più rispettosa dell’ambiente ed accessibile a tutti, verso una migliore gestione energetica, verso soluzioni adatte alle esigenze dei cittadini e delle città … ecco di cosa parlerà Mobilize nel suo spazio di 50 m², all’insegna della trasparenza.

Il visitatore sarà immediatamente sollecitato da messaggi che lo inviteranno a porsi interrogativi su una mobilità adatta alle sue esigenze, su un miglior utilizzo dell’energia, su tutte le soluzioni da adottare per raggiungere l’obiettivo zero emissioni.

Al centro dello spazio, si ergerà un monolite di circa 3 metri. Il visitatore sarà invitato a posizionarsi davanti a questa immensa struttura vivente che si animerà grazie ai sensori nascosti nel pavimento facendolo piombare in un’esperienza immersiva, visiva e sonora.

Mobilize vuole regalare a ogni visitatore una proiezione personale: creare un’emozione, far sentire una città respirabile e responsabile, in cui le energie sono rinnovabili e rinnovate, in cui si viaggia senza restrizioni.

Abbiamo una responsabilità collettiva, nell’industria automobilistica, per rendere le nostre soluzioni di mobilità più sostenibili e ridurre le emissioni di CO2. Raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050 è un obiettivo di grande importanza per il Gruppo Renault e Mobilize svolge un ruolo rilevante per la sua realizzazione, ha precisato Clotilde Delbos, Direttrice Generale di Mobilize. Siamo, pertanto, molto orgogliosi della nostra partnership, insieme a Mobilize, con il Padiglione Francia dell’Expo 2020 Dubai. Presenteremo la nostra visione e, soprattutto, il nostro impegno per una mobilità più responsabile e una gestione sempre più smart di tutto il ciclo di vita delle batterie dei veicoli elettrici”.

pubblicità

Lascia un commento