Now Reading
GS: cripto ed economia dei dati.

GS: cripto ed economia dei dati.

La banca di investimento americana Goldman Sachs ha pubblicato un rapporto sostenendo che le blockchain potrebbero diventare un’infrastruttura chiave per l’economia dei dati.

Redazione Economia.

Il ricercatore di Goldman Sachs Jeff Currie ritiene che Ethereum potrebbe diventare l’Amazzonia delle informazioni in cui gli individui possono archiviare, trasferire e vendere privatamente i propri dati personali.

Blockchain e l’economia dei dati

I ricercatori di Goldman Sachs sono ottimisti sul ruolo futuro delle criptovalute nell’economia dei dati e il gigante bancario ha recentemente pubblicato un rapporto intitolato “Crypto: A New Asset Class” in cui si discute del potenziale della tecnologia per diventare una asset class istituzionale. In esso, il Global Head of Commodities Research Jeff Currie ha discusso del potenziale delle blockchain di cambiare il modo in cui le informazioni vengono gestite su Internet. Nei settori in cui la fiducia è fondamentale, la capacità della blockchain di essere immutabile e pubblica pur proteggendo la privacy, gli conferisce un vantaggio significativo rispetto ai framework che richiedono la fiducia per funzionareFinanza, legge e medicina sono aree chiave in cui i contratti intelligenti possono cambiare il modo in cui le informazioni vengono trasferite, ha osservato Currie.

Il rapporto ha anche affermato che l’integrazione del contratto intelligente nativo di Ethereum potrebbe un giorno aiutarlo a superare Bitcoin come blockchain più prezioso del mondo. Curry ha scritto:

“Le risorse crittografiche più preziose saranno quelle che aiutano a verificare le informazioni più critiche nell’economia”.

Jeff Currie

Il ricercatore ha continuato spiegando che man mano che più utenti portano i propri dati sulla blockchain, qualsiasi problema di privacy scomparirà con l’aumentare del numero di profili digitali, fornendo esempi di dati medici, finanze personali, proprietà delle risorse e diritti di proprietà intellettuale.

Lo stesso rapporto ha visto Mike Novogratz di Galaxy Digital condividere opinioni simili sul futuro di Ethereum. Novogratz ha detto:

“Le tre più grandi mosse nell’ecosistema cripto-pagamenti, DeFi e NFT-sono per lo più costruite su Ethereum, quindi avrà un prezzo come una rete. Più persone lo usano, più cose vengono costruite su di esso e più alto sarà il prezzo alla fine “.

Mike Novogratz

Il mercato delle criptovalute ha subito una significativa flessione nelle ultime settimane. BTC ha subito il più grande calo mensile in un decennio, mentre ETH è sceso di oltre il 40% dai massimi record. Tuttavia, l’utilizzo di Ethereum è in aumento. Il ricercatore di Goldman Sachs Jeff Currie ha discusso del potenziale della rete per diventare l’equivalente di Amazon per le informazioni in futuro. Currie ha affermato:

See Also

“Una piattaforma blockchain come Ethereum potrebbe potenzialmente diventare un grande mercato per i fornitori di informazioni affidabili, come Amazon è oggi per i beni di consumo”.

Jeff Currie

Goldman Sachs diventa rialzista

L’atteggiamento di oggi Goldman sulle criptovalute contrastano con quelli che la banca ha tenuto in passato. L’istituzione ha discusso in modo memorabile di criptovaluta in una presentazione nel 2020, concludendo che non era “un asset class”. Sostenevano che Bitcoin fosse troppo volatile perché le istituzioni e le banche lo considerassero un investimento degno.

Da allora, la criptovaluta ha attraversato la sua più grande corsa al rialzo e la banca ha cambiato posizione. Di recente ha delineato i suoi piani per offrire prodotti Bitcoin a clienti facoltosi. L’ultimo rapporto evidenzia come l’adozione globale in rapida crescita di Bitcoin sia guidata in parte dal suo marchio forte e da alcune delle proprietà che creano o distruggono una potenziale riserva di valore come la privacy, la sicurezza e la trasferibilità. La sua natura digitale lo rende anche più attraente per le generazioni più giovani, hanno affermato i ricercatori.

Goldman Sachs insiste sul fatto che l’offerta hard-cap di Bitcoin è una delle caratteristiche degli asset più importanti, confrontandola con l’offerta illimitata di Ethereum (Ethereum implementerà presto un importante aggiornamento che si rivolge al problema dell’offerta, anche se non è previsto almeno fino a luglio).

Secondo il rapporto, l’ostacolo più minaccioso all’adozione globale della criptovaluta è un giro di vite legale. Currie ha sostenuto che le blockchain dovranno essere veramente decentralizzate per placare i regolatori. “Se le risorse crittografiche devono sopravvivere e crescere al massimo delle loro potenzialità, devono definire un concetto di” sufficientemente decentralizzato “che soddisferà le autorità di regolamentazione”, ha affermato. “Altrimenti, le tecnologie saranno presto a corto di usi”.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top