Now Reading
Il cluster spaziale britannico di Harwell è sempre più in espansione con grandi opportunità di lavoro.

Il cluster spaziale britannico di Harwell è sempre più in espansione con grandi opportunità di lavoro.

Più di 1100 persone ora lavorano nell’industria spaziale ad Harwell nell’Oxfordshire – il 16% in più negli ultimi 12 mesi – secondo i dati pubblicati il 28 gennaio.

La redazione.

Circa 105 aziende hanno sede nel campus, che è il cluster spaziale più grande d’Europa. Il tasso di crescita è destinato ad aumentare in modo tale da necessitare 5000 posti di lavoro in 200 organizzazioni entro il 2030.

Si prevede che l’industria spaziale globale crescerà fortemente, con stime che prevedono entrate per $ 1 trilione di dollari all’anno entro il 2040, rispetto ai $ 350 miliardi di oggi. Il Regno Unito genera £ 14,8 miliardi di entrate annue attraverso 948 organizzazioni attive nello spazio, rispetto alle 208 di un decennio fa. Il Paese vuole ottenere una quota del 10% del mercato globale entro il 2030.

L’ESA contribuisce a promuovere questa crescita fornendo alle società opportunità di investimento e sostegno alle imprese attraverso il proprio centro ad Harwell. Negli ultimi 12 mesi ha sostenuto dieci nuove società, tra le quali Lift Me Off, che mira a sviluppare tecnologie che renderanno i piccoli satelliti dinamici, riprogrammabili e utili in orbita.

Michel Poucet, amministratore delegato di Lift Me Off, afferma: “Come start-up, è sempre una sfida connettersi con il mercato e ottenere feedback positivi da aziende e agenzie. “Entrare a far parte del Centro ESA di Harwell, significa che non solo possiamo far parte di questa grande rete, ma possiamo lavorare a stretto contatto con i partner del settore per raggiungere la nostra visione di uno spazio più sicuro e sostenibile.”

Colin Baldwin, responsabile della strategia di crescita locale presso l’agenzia spaziale britannica, ha dichiarato: “Stiamo lavorando a stretto contatto con i partner del campus per sostenere il continuo successo di Harwell come motore di crescita che fa parte dei nostri sforzi il settore della ricerca spaziale nel Regno Unito un settore dove creare lavoro e far crescere le aziende. “Lo sviluppo di un vivace ecosistema spaziale che si estende su tutto il paese è essenziale per raggiungere le ambizioni del Regno Unito nello spazio e realizzare i benefici delle attività spaziali e delle imprese sulla Terra.”

See Also

Joanna Hart, Responsabile dello sviluppo del cluster spaziale Harwell, afferma: “Avere una forte vocazione alla ricerca e strutture di collaudo uniche nel loro genere, combinate con esperienza nell’ambito spaziale, supporto aziendale e e tanto know-how per crescere, è stato fondamentale per il rapido sviluppo del cluster spaziale Harwell. “Tutto ciò ha creato un terreno fertile per l’innovazione multidisciplinare”.

Delle 105 organizzazioni all’interno del cluster spaziale, un terzo di queste sono aziende energetiche o di scienze della vita che si sono diversificate nel mercato spaziale, sfruttando l’approccio collaborativo intersettoriale tra i tre cluster di Harwell.

Barbara Ghinelli, direttrice di Harwell Clusters e Business Development presso il Science and Technology Facilities Council, ha dichiarato: “Pensatori innovativi e leader aziendali non sono estranei a vedere il potenziale della tecnologia da un settore applicato ad un altro – la collaborazione intersettoriale crea opportunità in nuovi mercati e questo è il vantaggio competitivo che Harwell offre alle aziende stanziate nel campus ”.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top