In che modo lo spazio può promuovere la mobilità intelligente?

Man mano che le aree urbane crescono, come può lo spazio consentire a persone e merci di muoversi in modo efficiente ed ecologico? Seminario online sul tema oggi 15 dicembre.

Redazione. (Fonte: ESA)

La mobilità intelligente spazia dalla fornitura intelligente del trasporto pubblico all’organizzazione di condivisioni di viaggio alla mobilità su richiesta per la circolazione delle persone. Per le merci, include servizi di mobilità intelligente nei droni merci e logistici.

Le informazioni raccolte dallo spazio possono aiutare con la progettazione e il funzionamento di tali sistemi.

Entrambe le città di Tallinn in Estonia e Torino in Italia hanno adottato piani per diventare una città intelligente.

Durante il webinar, Jaagup Ainsalu, Head of Smart Mobility Projects presso il Dipartimento dei Trasporti di Tallinn, e Fabrizio Arneodo, Chief Information and Technology Officer di Torino, spiegheranno alla giuria come hanno raggiunto i loro obiettivi.

Il webinar sarà presieduto da Nick Appleyard, capo di ESA Space Solutions, che mira ad aiutare gli imprenditori e le start-up a utilizzare lo spazio per sviluppare le loro attività.

Sarà affiancato da Javier Ventura-Traveset, capo del Galileo Navigation Science Office dell’ESA, e Amanda Regan, capo dell’-lab Invest Office dell’ESA, che cerca di aiutare le piccole e medie imprese a utilizzare i dati di osservazione della Terra per crescere le loro attività.

Amanda Regan metterà in evidenza il programma “InCubed” dell’ESA, che mira a supportare le aziende che stanno sviluppando prodotti e servizi innovativi che si basano sui dati di osservazione della Terra.

La “mobilità intelligente” avrà luogo alle 17:00 CET del 15 dicembre e sarà trasmessa in diretta sulla Web TV dell’ESA .

Puoi porre domande durante il webinar di un’ora utilizzando l’hashtag #AskESA sui social media.

Questo è l’ultimo webinar di una serie di cinque che sarà organizzato dal dipartimento Downstream Gateway dell’ESA.

pubblicità

Lascia un commento