Now Reading
Iniziativa del Gemelli: pulsossimetri per i sacerdoti della diocesi di Roma. Ma quali sono i migliori?

Iniziativa del Gemelli: pulsossimetri per i sacerdoti della diocesi di Roma. Ma quali sono i migliori?

Avatar

Pulsossimetri gratuiti per i sacerdoti con più di sessant’anni di età o con patologie particolari.

Redazione.

Questa l’iniziativa della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS che, grazie al contributo dei suoi generosi donatori, vuole essere vicina ai presbiteri romani in questo momento di emergenza sanitaria. “La Fondazione distribuirà gratuitamente un moderno pulsossimetro, che sarà fornito unitamente alle indicazioni d’uso per una consultazione pronta e specialistica sulle potenziali necessità di cura o di ricovero”, spiega il prelato segretario generale del Vicariato monsignor Pierangelo Pedretti.

Sarà il Centro per la pastorale sanitaria della diocesi a coordinare le varie richieste: potranno scrivere all’indirizzo di posta elettronica segreteria.sanitaria@diocesidiroma.it tutti i sacerdoti della diocesi al di sopra dei sessant’anni e gli altri che soffrono di più patologie (comorbilità). “All’atto del ritiro presso l’ufficio della Pastorale sanitaria – informa ancora monsignor Pedretti – verrà fornito un indirizzo e-mail dedicato a cui fare riferimento per contattare un medico che si prenderà cura di voi nel caso che i parametri rilevati non siano nella norma”. In particolare, si sono prodigati per la riuscita di questo progetto Marco Elefanti, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS; Antonio Gasbarrini, Direttore Dipartimento Scienze Mediche e Chirurgiche e Direttore Unità Operativa Complessa Medicina Interna e Gastroenterologia; Luca Richeldi, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pneumologia, Presidente della Società Italiana di Pneumologia. “Siamo profondamente grati per la sensibilità e l’attenzione dimostrata nei nostri confronti da parte della Fondazione Policlinico Gemelli – sottolinea in conclusione il prelato segretario generale -; accogliamo questo dono a tutela della nostra salute e di quella dei nostri fratelli e sorelle, per continuare a svolgere un sereno e proficuo servizio pastorale”. Il pulsossimetro, o saturimetro, è un apparecchio utile a valutare l’andamento della malattia Covid-19 e di facile utilizzo. Serve infatti a misurare l’ossigenazione del sangue ed è utile per sapere se i polmoni riescono ad assumerne in quantità sufficiente dall’aria che respiriamo. Per utilizzare il pulsossimetro bisogna inserire il dito nel sensore fotoelettrico e premere il tasto: lo schermo mostrerà direttamente i valori relativi alla frequenza cardiaca e alla saturazione di ossigeno.

Ma quali sono i pulsossimetri più affidabili?

BeOxygen

Il pulsossimetro da dito BeOxygen.

BeOxygen è il miglior saturimetro da dito disponibile sul mercato. I punti forti sono le dimensioni ridotte e la tecnologia all’avanguardia. Il display OLED eccelle in nitidezza e luminosità, mentre l’alimentazione a batteria risulta molto più pratica di quella con porta USB.

BeOxygen vanta altri due punti a favore: le 6 modalità di visualizzazione dei dati e la funzione di spegnimento automatico.

Con BeOxygen in pochi istanti è possibile conoscere la propria frequenza cardiaca e la percentuale di ossigeno nel sangue che è un valore di primaria importanza per intervenire immediatamente sulle problematiche respiratorie.

Il prezzo è contenuto: 69 €.

See Also

AGPTEK

PulsossimetroAGPTEK

AGPTEK, oltre a produrre tutta una serie di dispositivi digitali per vari utilizzi, produce anche dispositivi elettromedicali dal 2008 e questi si caratterizzano per un elevato livello di tecnologia ed innovazione. AGPTEK produce un altro ottimo saturimetro da dito.

Anche per questo prodotto l’utilizzo è molto semplice ed intuitivo, così come la lettura stessa dei valori che compaiono sul display a LED che consente una visione chiara e nitida dei dati, anche di notte.  Monitora i livelli di ossigeno nel sangue e la frequenza cardiaca, e capta anche la forza dell’impulso in appena 10 secondi.

L’utilizzo è per tutti: adultibambini e sportivi. Per quanto riguarda la batteria, questo dispositivo è dotato di risparmio energetico intelligente. In altre parole, si spegne automaticamente dopo 8 secondi dalla rilevazione dei tuoi valori.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°1 Gennaio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top