Now Reading
Israele testa la valuta digitale.

Israele testa la valuta digitale.

Andrew Abir, il vice governatore della Bank of Israel, ha iniziato a emettere shekel digitali come primo passo di un programma pilota interno.

Redazione.

L’idea dello shekel digitale è stata lanciata dal 2017 ma Israele ha deciso di accelerare sulla sua valuta digitale (CBDC, Central Bank Digital Currency). Come riportato dal Jerusalem Post , il test pilota è stato annunciato da Abir in una conferenza del Fair Value Forum di IDC Herzliya.

Bitcoin Embassy a Tel Aviv

Durante il suo discorso, Abir ha affermato che la Bank of Israel aveva già eseguito un progetto pilota di valuta digitale, con grande sorpresa di tutti i presenti. Il rapporto suggerisce che questa è stata una rivelazione non intenzionale da parte del vice governatore della banca quando si discute della necessità di uno shekel digitale e dei suoi possibili effetti sul settore finanziario. 

Abir ha inoltre dichiarato: “In precedenza avevo stimato che la possibilità di avere un CBDC entro cinque anni era del 20%”. Tuttavia, Abir ha affermato di sentirsi più ottimista di sempre, con la sua stima in aumento rispetto all’anno precedente a causa di altri paesi che stanno avanti sulla strada dell’adozione di valuta digitale. 

Altri paesi che testano le CBDC

I rapporti suggeriscono che l’80% delle banche centrali mondiali sta prendendo in considerazione le CBDC (Central Bank Digital Currency). Mentre molti sono ancora nelle fasi di pre-pianificazione, alcuni si sono separati dal gruppo e sono passati alla fase di test. Ufficialmente, solo le Bahamas e la Cambogia hanno lanciato le valute digitali. 

La Svezia ha già condotto una serie di fasi di test sulla sua valuta digitale, la e-krona . Sono stati condotti test per determinare in che modo i pagamenti nel mondo reale avrebbero incorporato la CBDC. La fase di test valutario riguarda le banche commerciali ed è destinata a valutare come la corona elettronica potrebbe essere utilizzata sia per i pagamenti al dettaglio che commerciali. 

See Also

La Cina ha anche condotto test dallo scorso anno in diverse province a livello nazionale. Il governo cinese ha distribuito milioni di dollari in yuan digitale ai cittadini di Chengdu, Suzhou e Pechino. Il prossimo passo per la Peoples Bank of China è testare lo yuan digitale per le transazioni transfrontaliere.

La Banque de France ha annunciato lunedì che è stato condotto un esperimento CBDC sul regolamento dei titoli quotati. Secondo l’annuncio, “L’esperimento consisteva nell’utilizzare la CBDC per simulare il regolamento di titoli quotati e quindi innescare la loro consegna in TARGET2-Securities (T2S), in un ambiente di test, grazie alla funzione Conditional Securities Delivery (CoSD) esistente in T2S. .”

Il comunicato afferma inoltre che The Banque de France , in collaborazione con SEBA Bank, ha ancora esperimenti in corso fino a metà del 2021. I risultati di tali esperimenti costituiranno il rapporto della Banca sui benefici delle CBDC.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top