Now Reading
Kaspersky partecipa all’Internet Governance Forum 2020.

Kaspersky partecipa all’Internet Governance Forum 2020.

Avatar

Nella manifestazione, promossa dalle Nazioni Unite, si discuterà dei problemi della sicurezza informatica globale.

Redazione.

Kaspersky partecipa per la prima volta all’Internet Governance Forum (IGF) promosso dalle Nazioni Unite. Dal 2 al 7 novembre, si svolgerà online il quindicesimo appuntamento annuale che avrà come tema principale “Internet for human resilience and solidarity“. Nell’ambito dell’IGF 2020, la società di sicurezza informatica che opera a livello globale, sarà protagonista di quattro interventi che avranno l’obiettivo di accrescere la consapevolezza, la trasparenza e la cooperazione internazionale nella lotta contro le minacce informatiche.

Nel 2020 il numero di persone, imprese e organizzazioni che hanno usufruito di Internet è aumentato in modo esponenziale. Questo trend, insieme al rapido aumento delle attività criminali online, ha contribuito a rendere la cybersecurity più importante che mai per garantire la sicurezza e la sostenibilità di Internet. Da sempre impegnata a costruire un mondo più sicuro, Kaspersky si propone di promuovere il dialogo globale tra i diversi stakeholder, tra cui i decisori politici, sulla necessità di estendere la cooperazione internazionale per affrontare le sfide della sicurezza digitale globale.

Il 13 novembre, Eugene Kaspersky, CEO di Kaspersky, in occasione del Forum, terrà un keynote rivolto ai leader mondiali di alto livello, sull’importanza della cooperazione internazionale per definire policy di sicurezza informatica a livello globale. Un altro degli eventi presentati dall’azienda sarà dedicato agli stalkerware e organizzato in collaborazione con la Coalition Against Stalkerware. Inoltre, insieme ad altri partner, l’azienda terrà un workshop sulla garanzia e la trasparenza nella sicurezza della supply chain del settore ICT. Kaspersky presenterà, infine, le best practice multi-stakeholder all’interno di uno stand online.

“Attraverso la sicurezza informatica è possibile raggiungere una trasformazione digitale efficace e sostenibile, elementi fondamentali soprattutto in un periodo storico segnato da una pandemia globale. Pertanto, la cooperazione internazionale volta a garantire uno sviluppo stabile e sicuro del cyberspazio è più importante che mai. Abbiamo deciso di partecipare all’IGF 2020 perché, in primo luogo, riunisce diverse community, aree geografiche e leader per discutere le problematiche attuali del cyberspazio e, in secondo luogo, spinge ad agire coloro che hanno potere decisionale sia nel settore pubblico che in quello privato. Siamo lieti di prendere parte a questo dialogo internazionale e di contribuire alla costruzione di un cyberspazio sicuro e aperto a tutti”, ha dichiarato Eugene Kaspersky, CEO.

L’IGF 2020 si articolerà in oltre 200 sessioni, relative a quattro macroaree: dati, ambiente, inclusione e fiducia. Altrettanto importante sarà il tema della “cooperazione digitale” e il programma del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la cooperazione digitale. Al Forum si terrà, inoltre, una tavola rotonda destinata ai governi per discutere del concetto di fiducia ai tempi del COVID-19.

“La pandemia COVID-19 ha comportato sicuramente numerose sfide importanti, ma ha anche sottolineato l’importanza di garantire a chiunque un accesso adeguato e sicuro a Internet. Le sessioni di discussione dell’IGF 2020 coinvolgeranno alcuni dei leader e degli esperti più autorevoli in un dialogo su diverse questioni sociali incentrate sulle persone e su come le tecnologie digitali e le relative policy aiutino le società a diventare più resilienti”, ha affermato Chengetai Masango, Head IGF Secretariat delle Nazioni Unite.

See Also

Il Forum accoglie in media oltre 3.000 partecipanti on-site e altrettanti online. Quest’anno si prevede una partecipazione più numerosa e attiva, con maggiore coinvolgimento da parte di governi, organizzazioni internazionali e regionali, società civile, mondo accademico, imprese e community tecnica di tutto il mondo.

Di seguito, maggiori dettagli sulle attività di Kaspersky all’IGF 2020:

  • Day Zero Pre-Event – Stop stalkerware: tackling digital stalking helps victims of domestic violence si terrà il 2 novembre dalle 17:15 alle 18:15. L’evento è organizzato in collaborazione con i membri della Coalition Against Stalkerware e con Europol, e si propone di richiamare l’attenzione sul crescente fenomeno dello stalkerware. Si tratta di uno spyware commerciale utilizzato nei contesti di violenza domestica. Durante la sessione di discussione si parlerà di come sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento, di come aiutare gli utenti a proteggersi e di come individuare nuovi campi per attività multi-stakeholder.
  • Il keynote di Eugene Kaspersky è stato inserito all’interno di una sessione di discussione a cui prenderanno parte leader di alto livello e sarà dedicato alle implicazioni sulla sicurezza del ruolo della governance di Internet nell’era dell’incertezza. L’evento si terrà il 13 novembre dalle 19:30 alle 21:00. L’intervento affronterà i seguenti aspetti: le preoccupazioni prioritarie per il mondo online, le azioni intraprese per combattere le minacce alla sicurezza informatica, la cooperazione con gli stakeholder per definire le policy globali in materia di sicurezza informatica e il supporto più adeguato per i gruppi più vulnerabili ed emarginati.

Le trasmissioni in diretta di questi incontri di alto livello saranno disponibili su webtv.un.org, Web TV delle Nazioni Unite, mentre gli altri eventi IGF 2020 saranno trasmessi in streaming sul canale YouTube ufficiale del Forum, youtube.com/user/igf/. Il programma completo degli eventi IGF di quest’anno è disponibile, previa registrazione, su intgovforum.org/multilingual/igf-2020-schedule/.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°5 Maggio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top