La discesa in mare della lava di La Palma.

Questa immagine, catturata dalla missione Copernicus Sentinel-2 il 30 settembre, mostra il flusso di lava dal vulcano in eruzione sull’isola spagnola di La Palma. La cascata di lava può essere vista riversarsi nell’Oceano Atlantico, estendendo le dimensioni della costa.

Redazione. (Fonte: ESA)

Il tappo del vulcano Cumbre Vieja è saltato il 19 settembre, lanciando nell’aria pennacchi di cenere e lava. La lava scorreva lungo la montagna e attraverso i villaggi inghiottendo tutto sul suo cammino. Il 28 settembre, il flusso di lava di 6 km aveva già raggiunto l’oceano sulla costa occidentale dell’isola. Sono state segnalate nuvole di vapore bianco laddove la lava incandescente aveva raggiunto l’acqua nella zona di Playa Nueva.

Questa immagine di Sentinel-2 è stata elaborata a colori reali, utilizzando il canale infrarosso a onde corte per evidenziare il flusso di lava. La missione Sentinel-2 si basa su una costellazione di due satelliti ciascuno dei quali è dotato di un innovativo imager multispettrale ad alta risoluzione ad ampia banda con 13 bande spettrali per monitorare i cambiamenti nella terra e nella vegetazione della Terra.

pubblicità

Lascia un commento