Now Reading
L’elettrico potrebbe rilanciare l’industria motociclistica.

L’elettrico potrebbe rilanciare l’industria motociclistica.

Avanza l’elettrificazione delle motociclette per contrastare la flessione delle vendite.

La redazione.

Le vendite di motociclette ha fatto registrare una flessione di oltre il 30% nel 2019. Forse i centauri più “anziani” stanno perdendo la voglia di guidare o semplicemente non sono più in grado di farlo, mentre le nuove generazioni non mostrano lo stesso tipo di entusiasmo e di interesse verso la due ruote.

Per tale motivo, l’industria spera che le motociclette elettriche, che offrono una esperienza di guida diversa rispetto alla moto tradizionale, possano essere la chiave per attirare nuovi clienti.

Le motociclette elettriche sono più facili da guidare anche perché,  con un motore elettrico, non è necessario cambiare continuamente marcia. Per i motociclisti esperti, questo non è mai stato un problema, ma la maggior parte dell’utenza di oggi si sente più a suo agio con la trasmissione automatica.

L’apprendimento della guida di una moto elettrica è molto più semplice“, afferma Susan Carpenter, scrittrice e conduttrice radiofonica specializzata in motociclette. “Basta salire e ruotare l’acceleratore. Se riesci a bilanciarti, puoi andare.”

Sperando di rendersi attraenti per una nuova generazione di motociclisti, Harley-Davidson ha presentato, all’inizio di questo 2020, la motocicletta elettrica LiveWire.

See Also

Il prezzo di partenza di circa 30 mila euro – più di tre volte il costo di una moto entry level – è improbabile che attiri molti motociclisti alle prime armi. La moto elettrica può andare da zero a 120 chilometri all’ora in soli tre secondi, quindi LiveWire non sembra essere proprio per i motociclisti alle prime armi.

LiveWire, tanto per non prendere troppo le distanze dalla tradizione Harley-Davidson, emette un rumore ben distinto. Esso proviene dagli ingranaggi che trasferiscono energia dal motore elettrico alla cinghia la quale fa girare la ruota posteriore. Gli ingegneri di Harley-Davidson hanno dedicato molto  tempo a ricreare lo specifico rombo della storica motocicletta, che tuttavia non è proprio come quello di un motore a benzina.

L’impegno di Harley-Davidson nella progettazione e realizzazione di veicoli elettrici a due ruote si rivolge anche a fasce di età che vanno dai 4 ai 7 anni. Per questi veri e propri principianti, la storica casa motociclistica ha messo sul mercato la IronE, una moto da cross alimentata a batteria staccabile.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top