Now Reading
Meet the Media Guru.

Meet the Media Guru.

Avatar

Al via, con Carlo Stanga, una rassegna dedicata alle realtà artistiche che usano i linguaggi digitali per sperimentare nuove traiettorie espressive.

Redazione.

Meet the Media Guru The Artist è una rassegna ideata e curata da MEET. Il primo degli incontri in programma si terrà giovedì 10 giugno alle 18.30 presso MEET con la partecipazione dell’illustratore e architetto Carlo Stanga

Come primo ospite della rassegna, Carlo Stanga spiegherà come la scoperta del proprio Daimon artistico abbia innescato una serie di avvenimenti che, tra incontri con grandi maestri e diverse esperienze creative, approda a un lavoro ideale capace di raccogliere le proprie passioni, come il disegno, l’architettura, le città, i viaggi. 
È una storia che ha inizio in un mondo totalmente analogico per entrare, successivamente, nella dimensione digitale, individuando un metodo personale nel fare interagire i due mondi come nel caso della straordinaria esperienza di “Popping Up Milano“, il video animato esposto a Malpensa su uno schermo largo 12 m nell’ambito della rassegna “Nice to Meet you”, voluta da SEA Aeroporti di Milano e curata da MEET Digital Culture Center.

(Guarda il videoteaser di Popping Up Milano).

Spesso domina la visione miope e semplicistica secondo cui si contrappone il digitale all’analogico, da un lato una modalità discreta, finita, dall’altro invece una fenomenologia infinita del mondo. Contro questo comune pensiero, Carlo Stanga racconterà come i due mondi apparentemente così diversi e contrapposti possano dare vita ad espressioni artistiche e meravigliosamente ibride. Per Carlo Stanga, il digitale offre all’analogico infiniti gradi di libertà che meravigliano e ispirano la creatività del proprio Daimon con una potenza inaudita. Il percorso tra i due mondi, inoltre, non segue un’unica direzione: dalla carta ai pixel del file si può ritornare alla carta attraverso la stampa.

See Also

L’interesse per il mondo digitale ha portato Carlo Stanga non solo ad indagare le strabilianti possibilità offerte, l’animazione realizzata in modo fluido e veloce rispetto alla modalità tradizionale, ma anche a riflettere sul fenomeno diffuso dei meme che rappresentano sempre di più la nuova frontiera dell’espressione artistica, rifacendosi alle sperimentazioni dei dadaisti e cubisti.
Seguendo la memestetica, come direbbe Valentina Tanni, Carlo Stanga omaggia questa modalità creativa tipica del digitale contemporaneo, ma invece di attingere ad anonime immagini scaricabili da internet, recupera i suoi numerosissimi disegni milanesi, ricomponendoli e trasformandoli in opere nuove.

Nell’opera di Carlo Stanga dal titolo: Dopo i giorni sospesi della Pandemia, Milano ritorna più affollata e viva che mai, in un fantastico volo dei propri Daimon tutelari, raccontati in una lecture dell’autore finalmente in presenza.

Per partecipare, la prenotazione è obbligatoria

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°6 Giugno 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top