Now Reading
Microsoft pubblica il secondo aggiornamento ‘finale’ di Windows 7.

Microsoft pubblica il secondo aggiornamento ‘finale’ di Windows 7.

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Windows 7, pochi giorni dopo aver dichiarato che non avrebbe più fornito patch per il vecchio sistema operativo.

La redazione.

Microfost ci ripensa e fa inversione a U dopo aver rilevato che c’era un bug nella sua patch “finale”. Ha causato “problemi di sfondo” per gli utenti che hanno configurato i loro computer con l’opzione stretch per il desktop in background, causando la visualizzazione di una semplice schermata nera al riavvio di Windows. E gli utenti hanno partecipato ai forum di supporto di Reddit e Microsoft chiedendo una correzione. Inizialmente, Microsoft ha dichiarato che avrebbe emesso la nuova correzione solo per coloro che si erano abbonati al suo programma ESU (Extended Security Update). Ma in seguito ha dichiarato: “Stiamo lavorando su una risoluzione e forniremo un aggiornamento per una versione futura, che sarà rilasciata a tutti i clienti Windows 7 e Windows Server 2008 R2 SP1“. Microsoft ha terminato ufficialmente il supporto per Windows 7 il 14 gennaio, sebbene gli abbonati ESU continueranno a ricevere aggiornamenti di sicurezza. Un utente su quattro di Windows usa ancora Windows 7, secondo il sito Web StatCounter. Gli esperti di sicurezza hanno tuttavia consigliato loro di aggiornare i sistemi operativi a Windows 10.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top