Monitoraggio del traffico aereo europeo con l’osservazione della Terra.

Questa nuova idea si concentra sul monitoraggio del traffico aereo in Europa utilizzando le immagini della missione Copernicus Sentinel-2.

Redazione.

La pandemia COVID-19 ha avuto conseguenze di vasta portata sull’industria aeronautica globale. Come risultato delle restrizioni nazionali imposte alla mobilità, il numero di passeggeri è stato drasticamente ridotto rispetto agli anni precedenti, con diversi operatori aerei che hanno ridotto le loro flotte e si sono affidati fortemente al sostegno del governo.

Dashboard "Osservazione della Terra per Coronavirus ad azione rapida"

In risposta alla pandemia, l’ESA ha lanciato un invito a presentare proposte chiedendo idee innovative in grado di sfruttare i dati satellitari Copernicus di alta qualità per monitorare i numerosi effetti del coronavirus. La seconda delle due idee vincenti, proposta da un team guidato da Maurício Pamplona Segundo, utilizza l’intelligenza artificiale (AI), sotto forma di algoritmi di deep learning, per rilevare aeroplani in volo nelle immagini catturate dalla  missione Copernicus Sentinel-2 .

Approfittando della  piattaforma Euro Data Cube , il team ha valutato 30 degli aeroporti europei più trafficati, tra cui l’aeroporto di Heathrow, a Londra, l’aeroporto Charles de Gaulle, a Parigi, e l’aeroporto di Francoforte.

I risultati hanno dimostrato l’effetto drastico della pandemia sul settore dell’aviazione a livello europeo, con riduzioni dei viaggi aerei fino al 90% per la maggior parte degli aeroporti durante i primi mesi della pandemia. L’indicatore, ora disponibile in dashboard , confronta il numero di aeroplani in volo su base mensile rispetto all’anno precedente.https://race.esa.int/iframe?poi=FR8-E13d 

Maurício Pamplona Segundo ha commentato: “I risultati sono ottenuti grazie al distinto ‘arcobaleno’ creato dagli aeroplani che volano ad un’altitudine elevata rispetto al suolo e alle lievi differenze temporali, o spaziali, nelle bande spettrali di la fotocamera Multi-Spectral Imager.

“È stato quindi addestrato un modello di apprendimento profondo per rilevare questi modelli nelle singole immagini Sentinel-2. Questo tipo di rilevamento sfrutta l’aspetto unico degli oggetti in movimento ad alta quota visibili nelle immagini di Sentinel-2 “.

Rilevamento degli aeroporti utilizzando le immagini Sentinel-2

I risultati sono stati quindi convalidati utilizzando le posizioni reali degli aeroplani e le statistiche di volo disponibili da fonti ufficiali, e hanno dimostrato la notevole capacità dei risultati di rilevamento. L’indicatore può ora essere esplorato nella dashboard e viene aggiornato mensilmente.

L’osservazione della Terra può essere utilizzata per monitorare diversi aspetti dell’impatto della pandemia sull’industria aeronautica. Il cruscotto “Azione rapida su COVID-19 con osservazione della Terra” presenta già un indicatore economico in grado di monitorare il numero di aeroplani parcheggiati in diversi aeroporti europei rispetto alla linea di base. Entrambi gli indicatori offrono una visione complementare degli effetti della pandemia sul traffico aereo in Europa.

pubblicità

Lascia un commento