Now Reading
Musei online, incontri e visite virtuali.

Musei online, incontri e visite virtuali.

Avatar

Chiusi al pubblico in ragione delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, i Musei civici di Modena non sono visitabili nella loro sede di Palazzo dei Musei, ma mettono a disposizione di tutti contenuti digitali, anche sul Parco archeologico della Terramara di Montale e il sito Unesco, visibili su siti web e social media.

Redazione.

La visita virtuale al link http://www.parcomontale.it/virtual/ apre le porte del Parco della Terramara, museo realizzato sul modello degli open air museums europei. Si entra nelle ricostruzioni di due case dell’età del bronzo con arredi e ambienti esplorabili a 360°, create con particolare attenzione filologica nell’immediata vicinanza dell’area archeologica in cui sono stati rinvenuti i resti di una Terramara di 3.500 anni fa.

Al link https://salestoriche.unesco.modena.it/ è invece disponibile “Il Palazzo Comunale di Modena si presenta”, una visita virtuale per scoprire online le sale storiche del Palazzo di piazza Grande, nel sito Unesco patrimonio dell’umanità con Duomo e Ghirlandina. Grazie alle tecnologie digitali, per le festività si potrà, restando a casa, andare alla scoperta dei tesori custoditi nella sede del Comune. Alla realizzazione del percorso hanno contribuito il Coordinamento Sito Unesco presso i Musei civici, la Rete civica e il Servizio comunale Turismo e Promozione della città. Dalla pagina iniziale è possibile guardare un video introduttivo, leggere la storia del palazzo e intraprendere la visita alle Sale Storiche. Una mappa guida il visitatore, consentendo di scegliere sia in pianta che dal menù le opere da approfondire, leggere i testi, sfogliare le gallery, guardare i video.

“Il Museo in diretta. Conversazioni online sul museo che non si ferma” è la più recente iniziativa dei Musei che accoglie la sfida della comunicazione a distanza per mantenere vivo il contatto col pubblico. I due primi appuntamenti presentati in diretta Facebook, sono ora disponibili sul canale Youtube Musei Civici di Modena e sul sito www.museicivici.modena.it. “Ritorno dall’Argentina” è dedicato al dono che il Museo ha ricevuto dagli eredi di Augusto Cesare Ferrari (1871-1970), artista originario di San Possidonio, formatosi a Torino all’Accademia Albertina e affermatosi in Argentina, dove si trasferì. Uomo colto, intraprendente e coraggioso fu capace di concepire notevoli imprese pittoriche e architettoniche (registrazione disponibile al link: http://museicivici.modena.it/it/notizie/ritorno-dallargentina-la-donazione-augusto-cesare-ferrari.

“Archival Impulse or The Museum-Machine” è invece il titolo della recente diretta dedicata alla presentazione del Libro d’artista di Alice Padovani che rappresenta la fase conclusiva dell’importante lavoro in progress che l’artista modenese ha avviato con la grande opera a pavimento concepita per il festival filosofia(al link: http://museicivici.modena.it/it/notizie/archivial-impulse-or-the-museum-machine).

See Also
Digitude - Webmagazine d'informazione sulla Rivoluzione Digitale

Il Libro d’artista si trova attualmente in vendita presso il bookshop del Palazzo dei musei con un prezzo speciale fino al 7 gennaio 2021, per info e prenotazioni occorre telefonare al numero 059 203 3125 o scrivere a palazzo.musei@comune.modena.it.
Informazioni online (www.museicivici.modena.it).

https://www.comune.modena.it/salastampa/archivio-comunicati-stampa/2020/12/musei-civici-di-modena-online-incontri-e-visite-virtuali

What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°1 Gennaio 2021

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top