My Holo Love: anche gli androidi provano sentimenti.

Netflix ha annunciato che My Holo Love, la prima serie originale coreana del 2020, una storia non convenzionale basata su una triangolazione amorosa molto particolare, sarà presentata a livello planetario il 7 febbraio 2020.

My Holo Love è la storia unica di tre personaggi non “imperfetti” ma straordinari al tempo stesso. So-yeon, interpretata da Ko Sung-hee (Suits, While You Were Sleeping), si è allontanata dal resto del mondo a causa del suo disturbo visivo. Yoon Hyun-min (Beautiful Mind, My Daughter Geum Sa-wol) interpreta sia Holo che Nan-do. Holo è un perfetto assistente AI con tutti i limiti degli androidi. Nan-do è lo sviluppatore di Holo che inizia a provare sentimenti per So-yeon. Nan-do assiste all’interazione sentimentale tra lei e Holo.

La foto ufficiale pubblicata da Netflix mostra la relazione tra So-yeon e Holo. L’immagine rivela la dedizione di Holo a So-yeon e la sua capacità di sovvenire per i suoi bisogni, catturando la delicata natura emotiva della loro relazione.

My Holo Love, la prima serie originale coreana di Netflix del 2020, è diretta da Lee Sang-yeop (Familiar Wife, Shopaholic Louis) e scritta dal famoso sceneggiatore Ryu Yong-jae (Time Between Dog and Wolf, Pied Piper).

Questo è una serie romantica ed emozionante che vede protagonisti giovani dalla vita apparentemente serena ma che soffrono pene d’amore”. Ciò che è particolarmente intrigante è una delle esistenze del personaggio principale, un prodotto dell’Intelligenza Artificiale. Questo storia sentimentale è centrata su di un triangolo amoroso veramente unico ed originale,una storia commovente di contemporanea solidarietà “, afferma il regista Lee Sang-yeop.

My Holo Love sarà presentato in anteprima il 7 febbraio 2020, in esclusiva su Netflix.

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *