Nuovo Honda HR-V e: HEV Full Hybrid.

Il nuovo SUV coupè della Casa di Tokyo presentato durante Our Future, l’evento di Vanity Fair Italia su sostenibilità e design.

Redazione Motori.

La coscienza ecologica e sociale, costruita attorno al rispetto dei limiti ambientali, indica un percorso obbligato verso un futuro sostenibile, per un processo che si fonda su educazione e ricerca. Per questo Honda Auto Italia è stata Main Partner di Our Future, l’evento organizzato da Vanity Fair Italia con l’obiettivo di comprendere sempre meglio il presente ed il futuro.

Una tre giorni coinvolgente quella che si è vissuta a Frame, l’Experience Store di Condé Nast, che per l’occasione è stato teatro di tutti i talk e workshop aperti al pubblico ma fruibili anche in digitale. Maestri e pionieri dell’ecologia hanno fatto parte del palinsesto firmato Vanity Fair, per raccontare ognuno nel proprio modo, il significato di sostenibilità. Da Alessandra Prampolini, Direttrice del WWF, ad Alex Bellini, esploratore e divulgatore, passando per Frida Doveil, Teresa Agovino, Lucia Cuffaro, e Luca De Gaetano fondatore della onlus Plastic Free, per finire alle due celebri street artist, Pax Paloscia ed Elisabetta Mastro che, affiancate da un gruppo di studenti dello IED, hanno dato vita al «Manifesto della sostenibilità».

Un evento che è stato arricchito dall’anteprima nazionale del nuovissimo SUV Coupé HR-V Full Hybrid, l’ultimo modello che entra a far parte della famiglia e:HEV, segnando uno degli ultimi step di Honda verso l’elettrificazione di tutti i suoi principali modelli in Europa entro il 2022.

Una Première che ha fatto da cornice al botta e risposta animato da due protagonisti di livello assoluto: Mario Tozzi, primo ricercatore CNR e divulgatore scientifico, e Kota HagiwaraDirettore Creativo del Team Design di Ricerca & Sviluppo Europa di Honda si sono confrontati in un talk sul tema “Viaggiare verso un futuro sostenibile”, andato in diretta streaming sulla piattaforma dedicata all’evento.

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *