Operazione Risorgimento Digitale.

TIM entra nella coalizione UE per la diffusione delle competenze e occupazioni digitali.

Redazione Economia.

TIM, attraverso il progetto Operazione Risorgimento Digitale, ha ottenuto il riconoscimento di membro attivo e pledger della Digital Skills and Jobs Coalition, l’iniziativa lanciata dalla Commissione Europea con l’obiettivo di ridurre il deficit delle digital skills in Europa.
La Digital Skills and Jobs Coalition promuove la collaborazione tra Stati membri, aziende, parti sociali, Ong e operatori del settore dell’istruzione e ha lo scopo di sostenere le competenze digitali a tutti i livelli, da quello basilare necessario a ogni cittadino europeo per svolgere un ruolo attivo nell’ economia e nella società digitali a quello più elevato degli specialisti dell’ICT.
Questo importante riconoscimento della Commissione Europea, conferma ancora una volta l’impegno che TIM, attraverso Operazione Risorgimento Digitale, mette a disposizione del Paese per colmare il divario delle competenze digitali per cittadini, migranti, scuole, imprese e pubblica amministrazione.

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *