Now Reading
Per Samsung, tv 8K e contenuti al top migliorano lo stile di vita dei consumatori.

Per Samsung, tv 8K e contenuti al top migliorano lo stile di vita dei consumatori.

In attesa dello switch-off del digitale terrestre, previsto per giugno 2022, la qualità dei dispositivi migliora la vita delle persone.   

La redazione

Sulla base di una ricerca presentata da Samsung le innovazioni tecnologiche presenti nei TV e nella programmazione stanno stimolando positivamente un cambiamento personale e culturale tra i consumatori europei. La ricerca indica che l’evoluzione della televisione e dei televisori, sia in termini di qualità dell’immagine, che ha oramai raggiunto gli 8K, che per quanto riguarda i contenuti, impatta positivamente sulla vita dei consumatori.

Il binomio qualità-contenuti del mezzo televisivo che, secondo la ricerca di Samsung migliora la vita dello spettatore, sarà ancora più determinante a partire da giugno 2022, data prevista per lo switch-off del digitale terrestre dall’attuale DVB-T1 al nuovo standard DVB-T2.

“Samsung è il produttore di TV numero uno al mondo da 13 anni consecutivi. A conferma del ruolo pionieristico e della posizione costantemente all’avanguardia, sia per quanto riguarda la tecnologia sia il design, già dal 2015 ha iniziato a introdurre sul mercato TV con standard DVB-T2 abbinato al codec HEVC” – ha detto Bruno Marnati, Head of Audio Video Samsung Electronics Italia “Un percorso di innovazione tecnologica iniziata nel 2006 e culminato con l’introduzione sul mercato dei nuovi Samsung TV QLED 4K e 8K”. 

Il prossimo 21 novembre ricorre la Giornata Mondiale della televisione, e uno dei motivi per celebrarla è sicuramente la sua capacità di mettere a disposizione esperienze di visione che, come dimostra il sondaggio, possono essere life-changing.

Secondo il sondaggio, a proposito di cambiamento nello stile di vita, il 35% degli italiani intervistati ha dichiarato di aver cambiato attivamente la propria opinione su questioni sociali come il mutamento climatico in seguito alla visione di un programma televisivo. L’interesse per i contenuti di attualità, ad esempio è particolarmente elevato, con un terzo degli italiani che esprime una predilezione per questo tipo di programmi televisivi. Circa il 60% degli intervistati cita, invece, i documentari come il genere di contenuti che più mette in evidenza i progressi tecnologici comel’8K. Inoltre, in un momento in cui l’espressione “fake news” è diventata sempre più popolare, il valore delle notizie televisive rimane fondamentale, con quasi tre quarti degli italiani che considera la TV come una delle fonti più affidabili per le notizie.

Il pubblico si sta evolvendo parallelamente a ciò che vede sullo schermo. Secondo la ricerca, l’80% degli italiani intervistati sostiene di aver migliorato le proprie capacità grazie alla TV, che si tratti di imparare una lingua, provare un nuovo sport o impegnarsi nel volontariato. Al tempo stesso, un quarto degli intervistati dichiara di aver preso in considerazione nuove destinazioni di viaggio in seguito a un programma televisivo e il 51% afferma di essere stato incoraggiato a provare in cucina nuove ricette di altre culture.

See Also

Tuttavia, la televisione è anche relax. Il 22% dei consumatori italiani ritiene che guardarla contribuisca al benessere mentale generale, mentre per il 48% rappresenta il modo principale per rilassarsi.

“La TV ha per tutti noi un ruolo importante nella vita quotidiana, ci informa, ispira e arricchisce e le nostre ultime ricerche confermano l’effetto duraturo del suo appeal sul pubblico. Per questo motivo, Samsung continua ad impegnarsi nella ricerca di innovazioni incentrate sul consumatore che reinventino il ruolo della TV nelle nostre case. Stiamo realizzando questo risultato attraverso prodotti come la rivoluzionaria gamma QLED 8K, che unisce una qualità delle immagini immersiva, un design elegante e funzionalità intelligenti, offrendo la base per creare nuove esperienze di visione personalizzate. La combinazione di schermi più grandi e migliori, con contenuti più avanzati e diversificati, dà alla televisione il potere di influenzare le nostre opinioni su un’ampia varietà di argomenti” – ha concluso Bruno Marnati.

Il sondaggio online è stato condotto da Foresight Factory tra 8.000 adulti di età superiore a 18 anni in 8 paesi europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Spagna, Svezia, Paesi Bassi e Polonia). Il lavoro di ricerca sul campo ha avuto luogo ad aprile e maggio 2019. Foresight Factory è un’agenzia indipendente di ricerche di mercato.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top