Now Reading
Salute iperconnessa.

Salute iperconnessa.

digital health devices salvavita.

di Giovanni Pugliese

The Internet of Things (IoT) ha aperto un mondo di possibilità in medicina: quando sono collegati a Internet, i dispositivi medicali possono raccogliere dati aggiuntivi di valore inestimabile, fornire ulteriori informazioni su sintomi e tendenze della patologia, abilitare l’assistenza remota e in generale dare ai pazienti un maggiore controllo sulla propria vita e sul trattamento terapeutico da seguire.

Ciò significa che, nel giro di pochi anni, la digital health impatterà sull’assistenza sanitaria tradizionale come un uragano. Nulla, in ambito healthcare, sarà più come prima.

La digital health riguarda: la mobile health, la medicina personalizzata, la tele-salute, la tele-medicina, i dispositivi indossabili, la health IT, l’alta diagnostica tridimensionale, la digital surgery, le smart drugs ed altro ancora.

Le società, tutti i gruppi umani a livello planetario, stanno rapidamente cambiando la mentalità adattandola ai mutamenti epocali introdotti dalla tecnologia digitale, dando vita ad una nuova forma mentis: la digital mindset. Tutto ciò, applicato in ambito medico-sanitario, si tradurrà ben presto in un incremento nell’utilizzo della smart technology e delle mobile applications che trasformeranno la medicina tradizionale in digital health grazie al coinvolgimento di tutti gli stakeholder.

Queste forme di tecnologia non cambiano solamente il modo in cui comunichiamo tra di noi, ma ci forniscono modalità nuove ed efficaci per monitorare e tracciare la nostra salute. Sviluppare questa attitudine digitale, migliorerà le condizioni di salute dei pazienti e quelle di lavoro dei medici.

Perché la digital health è così importante?

Perché siamo giunti oramai alla cosiddetta Iperconnessione. Molti dispositivi medici sono connessi e comunicano con altri dispositivi a loro volta connessi tra di loro. Stiamo parlando di un inarrestabile effetto “volano lanciato”, di un “irretimento” gigantesco dal quale non possiamo più uscire. Gli stakeholder sono tutti coinvolti nella progettazione, sviluppo e realizzazione di dispositivi digitali per l’alta diagnostica, la health internet technology, la digital surgery, volti a fornire le migliori cure per i pazienti.

La digital health attitude è estremamente importante per il futuro dei malati così come per i medici che vengono messi in grado, proprio dalle nuove tecnologie, di trattare e monitorare in maniera ottimale i pazienti. La digital health e i dispositivi collegati forniscono ai dottori e a tutti gli operatori sanitari, sofisticati strumenti di tracking per seguire i progressi dei malati. Questo porterà a migliori cure, ma soprattutto alla prevenzione, al miglioramento dello stile e dell’aspettativa di vita delle persone affette dalle patologie che le affliggono.

Quali sono i digital health devices?

Sul mercato, c’è una grande quantità di dispositivi medici digitali collegati, e stanno già aiutando a cambiare la vita di migliaia di pazienti. Analizziamo alcuni dei più validi, diffusi e popolari dispositivi digitali sanitari collegati in rete.

Self-Monitored ECG

  • Lo Emay Portable ECG Monitor è un dispositivo per il controllo dell’attività cardiaca, che viene utilizzato come buon riferimento e ausilio per decidere di intraprendere azioni tempestive al fine di ridurre i rischi cardiovascolari.
  • Lo Alivecor Kardia Mobile 6L è un vero e proprio elettrocardiografo tascabile in grado di trasferire i dati relativi alle pulsazioni cardiache direttamente al proprio cardiologo per una diagnosi in tempo reale per un eventuale tempestivo intervento in caso di aritmie e piccoli scompensi. Il dispositivo, considerato da molti medici il numero 1 al mondo per versatilità e precisione, è un autentico salvavita. Dice il dottor D’Amore: “Kardia nasce per registrare episodi di aritmia, in particolare fibrillazione atriale,viene consigliato ai molti pazienti che hanno episodi di palpitazioni o cardiopalmo, ma non riescono a registrare l’aritmia con il solo holter ECG.” per info: info@quiver.store telefono 3663634835

  • AdhereTech: dispositivo wireless per la somministrazione delle medicine

Con questa speciale dispenser per pillole, i farmaci per i pazienti verranno tracciati automaticamente e in tempo reale. Il flacone raccoglierà, memorizzerà e invierà informazioni importanti come il corretto dosaggio dei farmaci, il piano di trattamento, i tempi di assunzione dei medicinali e altro ancora.

I pazienti riceveranno quindi notifiche automatiche sui loro smartphone, tramite telefonate o messaggi di testo. Queste notifiche avviseranno i pazienti se hanno bisogno di assumere il farmaco o se hanno perso il loro dosaggio.(VIDEO)

1

Zero setup

Funziona immediatamente, senza impostazioni.

2

Sistema completamente automatizzato


La Smart Pill Bottle invia automaticamente i dati al sistema conforme HIPAA di AdhereTech, dove vengono analizzati (insieme ad altri feed di dati) per determinare come supportare al meglio il paziente.

3

See Also

Supporto telefonico personalizzato

Sulla base dell’analisi, il sistema invia un supporto personalizzato al telefono del paziente, tramite SMS o chiamata automatica. Questo può essere un semplice promemoria, un messaggio personalizzato o una domanda basata sull’assistenza. Anche le risposte dei pazienti vengono analizzate. (Il sistema funziona perfettamente con telefoni fissi, telefoni cellulari o smartphone).

4

Integrazione dei farmaci e live support

Il sistema di AdhereTech è integrato con il sistema utilizzato in farmacia. I farmacisti possono ricevere i report in tempo reale sui pazienti che potrebbero aver bisogno di un supporto tempestivo e seguirli direttamente per fornire cure tempestive.

  • Gestione intelligente dell’asma

Si tratta di una tecnologia indossabile che monitora l’asma e ne aiuta la gestione. Il dispositivo tiene traccia in tempo reale delle condizioni di asma di una persona, è in grado di monitorare, registrare, visualizzare piani di trattamento personalizzati e immagazzinare informazioni. Queste vengono quindi inviate all’applicazione, e possono essere visualizzate e analizzate da qualsiasi postazione. Tali informazioni vengono anche inviate al proprio medico curante in modo che possa tenere traccia dei dati e delle condizioni di ciascun paziente.

  • Biosensori

I biosensor devices sono stati sviluppati negli ultimi anni da varie aziende impegnate nella progettazione e realizzazione di dispositivi utili per molteplici scopi. Questi dispositivi, infatti, possono misurare e monitorare lo stato della funzione cardiovascolare, la temperatura corporea, la postura, la respirazione; tuttavia, sono anche in grado di rilevare la caduta di una persona o se l’individuo si trova in uno stato di necessità impellente come, ad esempio, una situazione di pericolo per cui ha bisogno di immediato aiuto. Molti di questi dispositivi biosensoriali sono destinati sia all’uso in ambiente ospedaliero che domestico.


Vital Patch, tanto per citarne uno, è un dispositivo di monitoraggio della salute in crescita nell’ambito della telemedicina. Mai prima d’ora un dispositivo così piccolo e discreto ha fornito tante informazioni preziose a medici e infermieri. Questo biosensore all’avanguardia monitora continuamente otto misurazioni fisiologiche in tempo reale. Precisione di livello clinico senza il fastidio delle tradizionali apparecchiature di monitoraggio.

Questi sono solo alcuni esempi di digital devices wearable . Nei prossimi numeri, digitude.it fornirà informazioni puntuali e precise sulla produzione tecnologica digitale applicata alla medicina, alla diagnostica e alla cura del paziente. Inoltre, testeremo i dispositivi documentandone l’efficacia e gli eventuali upgrade.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
1
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top