Tris di crateri.

Un’immagine scattata il 22 marzo 2021 rivela la formazione di un curioso terzetto di crateri circolari nella regione del Lunae Planum di Marte.

Redazione. (Fonte: ESA)

Questa regione è nota per essere ricoperta da grandi depositi di lava probabilmente dai vicini vulcani Tharsis Montes. In questa immagine tre crateri da impatto di medie dimensioni sono al centro della scena, con molti impatti più piccoli che butteranno la scena. Ingrandendo i crateri più grandi è possibile vedere strati nel bordo interno che potrebbero rappresentare il successivo accumulo di colate laviche in quest’area.

La missione scientifica completa di TGO è iniziata nel 2018. La navicella spaziale non solo restituisce immagini spettacolari, ma fornisce anche il miglior inventario di sempre dei gas atmosferici del pianeta e mappa la superficie del pianeta per luoghi ricchi di acqua. Fornirà anche servizi di trasmissione dati per la seconda missione ExoMars che comprende il rover Rosalind Franklin e la piattaforma Kazachok, quando arriverà su Marte nel 2023.  

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *