Now Reading
Trump fa causa alle big tech.

Trump fa causa alle big tech.

Dopo essere stato “bannato” all’inizio dell’anno, l’ex presidente passa all’offensiva.

Redazione.

L’ex presidente Donald Trump ha dichiarato di aver intentato azioni legali accusando Google, Facebook e Twitter e i loro rispettivi amministratori delegati di violazioni del Primo Emendamento per presunta censura.

Le tre cause legali, che nominano specificamente il CEO di Google Sundar Pichai, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg e il CEO di Twitter Jack Dorsey, arrivano dopo che Trump è stato bandito dalle principali piattaforme di social media all’inizio di quest’anno. 

See Also

Facebook, Twitter  e YouTube di proprietà di Google hanno associato Trump alla micidiale rivolta al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​6 gennaio scorso, evidenziando le preoccupazioni che lui stesso avrebbe incitato a più violenza. 

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top