Now Reading
Videogames e Musei alleati per scuole e bambini.

Videogames e Musei alleati per scuole e bambini.

Avatar

Continua la collaborazione fra ETRU – Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e EGA – Entertainment Game Apps.

Redazione.

È tutta una questione di “connessione” fra il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e la Entertainment Game Apps (EGA). Metti ETRU,un Museo statale dotato di autonomia che non si tira indietro davanti alle innovazioni tecnologiche del racconto museale, metti una società, EGA, leader internazionale nel settore dei videogames di strategia in cui la storia, l’archeologia e il patrimonio culturale sono i veri protagonisti del gioco e ottieni un legame vincente.

La collaborazione ETRU-EGA ha avuto origine nel 2018 con un accordo nato per la realizzazione di Mi Rasna, il primo videogioco di strategia dedicato alla civiltà etrusca che punta a sensibilizzare il pubblico nei confronti del ricco patrimonio storico-archeologico del territorio italiano, accompagnando l’utente all’esplorazione dell’affascinante mondo etrusco. Il Museo ha avuto un ruolo fondamentale nella consulenza scientifica dei contenuti del videogame ed ha continuato a fornire un valido supporto anche quando l’attenzione di EGA si è spostata sui bambini con il videogioco educativo Time Tales: Gli Etruschi.

Ed è proprio in virtù di questo accordo, reso possibile grazie all’autonomia speciale del Museo che, con i proventi del videogioco Mi Rasna, EGA si è impegnata a realizzare attività mirate alla promozione e alla valorizzazione del Museo e delle sue collezioni.

Nonostante il COVID e le restrizioni agli spostamenti, in questi ultimi giorni EGA ha installato nelle sale espositive del Museo di Villa Giulia un sistema di connessione interamente in WiFi, una rete Mesh con copertura 4G concessa in comodato d’uso gratuito per l’uso esclusivo delle attività online del Museo, fino a quando lo stesso godrà dell’autonomia.

See Also

Un “dono” che arriva proprio nel momento in cui il Museo, pur continuando a restare chiuso in attesa di nuove disposizioni, continua a esplorare nuove strade per rafforzare il legame digitale con il pubblico. La copertura di rete permetterà infatti di migliorare la qualità delle connessioni con le quali già nei mesi scorsi, in diretta e interattivamente, il Museo ha invitato il proprio pubblico a esplorare le sue sale e i suoi capolavori. Ed è l’inizio di un progetto di collaborazione più ampio che vedrà il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia essere il primo Museo statale a sbarcare sulla piattaforma di live streaming Twitch.

Intanto, la prima occasione di questa alleanza è mercoledì 13 gennaio alle ore 11 con “A scuola con gli Etruschi”, una lezione in diretta sul canale Youtube Etruschannel destinata agli alunni della scuola primaria di I e II grado, ma aperta a tutti coloro che vorranno partecipare.

Il Direttore del Museo, Valentino Nizzo.

Il Direttore, Valentino Nizzo, accoglierà virtualmente i giovanissimi visitatori del Museo per introdurre la civiltà etrusca e raccontare storie e miti dal mondo antico. Un supporto alla didattica in un momento così particolare per la scuola italiana che richiede il contributo dei professionisti del mondo della cultura. Dai libri di scuola alle sale del Museo, un modo per condividere e trasmettere la conoscenza attraverso la testimonianza diretta, a contatto con le opere su cui si fonda la memoria e l’identità del nostro passato. Sarà possibile interagire in diretta e fare domande attraverso la chat.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°1 Gennaio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top