Now Reading
Wi-Fi sugli aerei potenziato dai satelliti.

Wi-Fi sugli aerei potenziato dai satelliti.

I passeggeri dei voli intercontinentali saranno presto in grado di connettersi con le loro famiglie e coi colleghi sulla tramite i satelliti per telecomunicazioni a bassa orbita.

Redazione.

Le velocità saranno paragonabili a quelle domestiche, aumentando notevolmente il servizio attualmente fornito dai satelliti geostazionari.

Il 19 marzo, la società di comunicazioni OneWeb ha firmato un accordo per fornire Wi-Fi sugli aerei con SatixFy, un produttore britannico di componenti elettronici.

Svilupperanno terminali di connettività in volo che funzioneranno sulla costellazione di OneWeb di satelliti in orbita terrestre bassa, nonché su reti satellitari geostazionarie.

OneWeb ha attualmente 110 satelliti in orbita ma prevede una costellazione di circa 650.

I terminali utilizzeranno tecnologie di antenne multiraggio a guida elettronica per fornire capacità multiraggio e operare simultaneamente tramite molti satelliti differenti.

I terminali utilizzano chip set di circuiti integrati specifici per l’applicazione all’avanguardia di SatixFy, sviluppati con il supporto dell’Agenzia spaziale britannica attraverso il programma di ricerca avanzata sui sistemi di telecomunicazione (ARTES) dell’ESA.

Satixfy ha costituito una joint venture chiamata JetTalk con Singapore Technology Engineering Ltd per commercializzare il terminale per i mercati dell’aviazione commerciale.

Elodie Viau, Direttore delle telecomunicazioni e delle applicazioni integrate dell’ESA, afferma: “Lo spazio ei satelliti stanno diventando sempre più importanti per l’economia digitale e c’è la necessità di ottenere dati sempre e ovunque, anche a bordo di un aereo.

See Also

“L’ESA è orgogliosa di aver supportato SatixFy nella progettazione dei chip utilizzati per questo terminale, consentendo la trasformazione digitale della società utilizzando i satelliti per le telecomunicazioni”.

Catherine Mealing-Jones, direttrice della crescita presso l’Agenzia spaziale britannica, afferma: “L’anno scorso ha dimostrato che la connettività non è mai stata più importante per la nostra vita quotidiana ed è entusiasmante vedere SatixFy e OneWeb lavorare insieme per fornire aerei passeggeri commerciali con Internet a banda larga per la prima volta.

“Il nuovo terminal aeronautico utilizzerà chip sviluppati con il sostegno dell’Agenzia spaziale britannica, il che dimostra come supportare le nostre aziende più innovative porti a risultati che fanno la differenza per le persone di tutto il mondo”.

Yoel Gat, amministratore delegato di SatixFy, afferma: “La capacità di implementare terminali di connettività in volo multi-raggio, multi-satellite e multiorbita è fondamentale nelle offerte di SatixFy. La capacità di aggregazione di più satelliti offrirà ai clienti il ​​livello di servizio che si aspettano di ottenere sui voli. Questo grande balzo in avanti è reso possibile grazie al continuo supporto dell’ESA e dell’Agenzia spaziale britannica “.

pubblicità
What's Your Reaction?
Contento
0
Emozionato
0
Innamorato
0
Non sono sicuro
0
Sciocco
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 Digitude.it - Iscrizione registro Tribunale di Roma n.131 del 10/10/2019
Anno III N°7 Luglio 2021 P.IVA 15990471003

Direzione Redazione Via Saronno 65 00188 Roma

Tel 06297174 | 3318967481 | 3391586440
redazione@digitude.itgiovanni.pugliese@digitude.itinfo@digitude.it
advertising@digitude.it - sviluppo@digitude.it

Scroll To Top